FoggiaSport
"L'amore tra me e il Foggia è nato a Londra, nel ristorante di un foggiano, che coincidenza"

“Bem vindo Mister”, ecco Amantino Mancini nuovo mister del Foggia

Mancini ha ammesso di non conoscere "la serie D", dove "vai a giocare in campi non belli, con atmosfera pesante"


Di:

Foggia, 07 agosto 2019. “Volevo rigraziare il presidente e il direttore per questa opportunità. Ho smesso di giocare tre anni fa, poi ho iniziato a studiare. Voglio, anzi pretendo di fare l’allenatore“. Così il neo allenatore del Foggia, Amantino Mancini, presentato stamani nel corso di una conferenza stampa, alla presenza della nuova società.

“L’amore tra me e il Foggia è nato a Londra, nel ristorante di un foggiano, che coincidenza. Ho avuto la fortuna di lavorare con Fabio Capello, poi anche con Prandelli, Spalletti e Mourinho. Allenatori differenti, ma che mi hanno dato tanto”, ha detto Mancini che ha ammesso di non conoscere “la serie D”, dove “vai a giocare in campi non belli, con atmosfera pesante”.

fotogallery

L’ex giocatore di Roma, Inter e Milan avvierà dunque la sua carriera in panchina in Serie D con la squadra rossonera, chiamata al ritorno tra i pro dopo la retrocessione dalla B e la mancata iscrizione in C.

IMMAGINE DAL CALCIO FOGGIA 1920

Il comunciato stampa
“Il Calcio Foggia 1920 comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra rossonera al sig. Alessandro Faioli Amantino Mancini – si legge nel comunicato ufficiale del club – e dopo la presentazione ufficiale si partirà tutti insieme alla volta di Campitello Matese, cittadina molisana che ospiterà il ritiro precampionato dei satanelli fino al 24 agosto”.

Redazione StatoQuotidiano.it

“Bem vindo Mister”, ecco Amantino Mancini nuovo mister del Foggia ultima modifica: 2019-08-07T14:50:57+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This