Edizione n° 5397

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Il cantante degli Stadio sta meglio, una settimana fa l’infarto

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
7 Agosto 2021
Cronaca // Musica //

Foggia, 07/08/2021 – (radionorba) Gaetano Curreri si fa sentirte e si fa vedere. Con un messaggio sui social racconta la sua felicità dopo il pericolo scampato. Una settimana fa si era accasciato sul palco mentre era in concerto. Scrive: “Anche questo grande figlio di puttana l’abbiamo sconfitto!”, citando una delle canzoni più famose degli Stadio.

AMBULANZA GENERICA (118, PH TRAPANI, IMMAGINE NON RIFERITA AL TESTO)
AMBULANZA GENERICA (118, PH TRAPANI, IMMAGINE NON RIFERITA AL TESTO)

Poi continua: “Difficile trovare parole per descrivere quanto vi sono grato per tutto l’affetto ricevuto. Un ringraziamento particolare lo dedico a una vera generazione di fenomeni che mi ha tempestivamente soccorso sul palco, all’UTiC e al centro di emodinamica dell’ospedale Mazzoni di Ascoli. Un ultimo ringraziamento va ai miei compagni di una vita Roberto e Andrea e alla mia manager Laura, ancora qui a pochi km da me, mi sono sempre rimasti vicino. Fra pochi giorni mi dimetteranno. Vi voglio bene.” (radionorba)

Lascia un commento

“Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato.” JAMES ARTHUR BALDWIN

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.