Cronaca

San Severo, operazione Genos: sgominata famiglia “scippo”


Di:

esterno-MartelloSan Severo – ARRESTATA  una famiglia dedita al cosiddetto “furto con strappo” (art. 624 bis cp): scippare collane ed orecchini in oro a malcapitati  inconsapevoli. Questo il sistema: sorella e fratello su un mezzo a due ruote in cerca delle vittima. Una volta trovata: l’accostamento: il ragazzo a chiedere informazioni a passanti (specie ad anziani e disabili) per derubarli; la ragazza a bordo del mezzo, pronta alla fuga. I due ragazzi avevano l’obbligo di consegnare la refurtiva ad adulti, per rivenderli a esercizi commerciali autorizzati alla compravendita di oro usato (esercizi comunque estranei ai fatti). L’operazione del commissariato è stata nominata “Genos”, dalla traduzione letteraria del termine, famiglia in greco. Pari ad oltre 10 mila euri i proventi per il nucleo familiare. Due ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Gip del Tribunale di Foggia: con l’accusa di ricettazione, detenzione domiciliare per madre e convivente della figlia, il pregiudicato 28enne Davide Ruino. Carcere invece per i due ragazzi.

San Severo, operazione Genos: sgominata famiglia “scippo” ultima modifica: 2009-10-07T19:37:52+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This