Edizione n° 5378

BALLON D'ESSAI

PRIMA DONNA // Lidya Colangelo: “Grazie San Severo, sono grata a tutti voi”
25 Giugno 2024 - ore  17:54

CALEMBOUR

FRODE // Cpr Milano: chiesto il processo per 2 persone e una società
25 Giugno 2024 - ore  17:18

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Come combattere il tumore con le cellule Natural Killer: metodo di Precision Medical

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
7 Ottobre 2022
Attualità //

Molti hanno sentito che le cellule staminali mesenchimali aiutano a combattere varie malattie, ma non possono essere usate, se si tratta di tumore. In questo caso vengono usate le cellule NK (Natural Killer). Le cellule Natural Killer funzionano utilizzando le difese naturali del corpo del paziente.

COSA SONO LE CELLULE NATURAL KILLER?

Le cellule NK sono CD3-CD56+ grandi linfociti granulari
Costituiscono il 10-15% di tutti i linfociti del sangue periferico
Forniscono una risposta immunitaria immediata senza la formazione di memoria immunologica (immunità innata)
Riconoscono e distruggono le cellule tumorali e infettate da virus
Esprimono recettori attivanti e inibitori sulla loro superficie
L’attività citotossica è determinata dall’equilibrio tra segnali attivanti e inibitori

Sono in grado di riconoscere i modelli di ligandi di stress sulla superficie delle cellule tumorali e di lisarli.

Ruolo di NK-cellule nel sistema immunitario

Ruolo di NK-cellule nel sistema immunitario
Ruolo di NK-cellule nel sistema immunitario

Come principali fonti di cellule NK vengono usati: il sangue periferico, il midollo osseo, il sangue del cordone ombelicale, le cellule staminali pluripotenti indotte.

IN CHE MODO LE CELLULE NK RICONOSCONO LE CELLULE TUMORALI?

  • I recettori inibitori delle cellule NK interagiscono con le molecole MHC I, che sono espresse da quasi tutte le cellule normali del corpo. Il legame dei recettori inibitori all’MHC I impedisce l’attivazione delle cellule NK.
  • Le cellule tumorali spesso sottoregolano l’MHC I per superare la risposta immunitaria dei linfociti T. Ma le cellule NK sono in grado di rilevare l’assenza o il cambiamento nel livello di espressione di MHC I.
  • Lo stress cellulare e il danno al DNA durante la trasformazione del tumore o l’infezione da virus portano a una maggiore espressione di ligandi di stress che possono essere rilevati attivando i recettori delle cellule NK.
NK modo di riconoscere
NK modo di riconoscere

L’attivazione delle cellule NK è finemente regolata dall’equilibrio dei segnali dei recettori attivatori e inibitori sulla superficie cellulare.

COME VIENE ESEGUITA TERAPIA CELLULARE PRESSO PRECISION MEDICAL?

Il processo comincia dall’estrazione delle cellule Natural Killer dal sangue del cordone ombelicale. Dopo controllo della qualità dell’estrazione per 1-2 settimane vengono coltivate le cellule NK con cellule feeder e molecole di costimolazione per la moltiplicazione. Il risultato di questa coltivazione è la formazione del prodotto cellulare NK. Dopo i risultati successivi di controllo del prodotto il laboratorio rilascia il certificato di qualità. E così le cellule sono pronte ad essere somministrate nel corpo del paziente (circa 3-10 milioni di cellule per 1 kg del peso del paziente). In totale servono 3-5 somministrazioni con l’intervallo di 2 settimane.

Abbiamo sviluppato una solida tecnologia di coltura cellulare NK che rende il nostro prodotto composto da cellule NK con elevata citotossicità nei confronti delle cellule tumorali. Inoltre, queste cellule possono essere sia in formato autologo che allogenico. Per capire se il paziente può sottoporsi alla terapia cellulare, è necessario fornire la documentazione medica (risultati di visite, analisi, risonanze, radiografia etc.) ai dottori ed iscriversi alla consulenza medica, che Precision Medical Minsk fa gratis per tutti i pazienti. (nota stampa).

Lascia un commento

In ogni paese c’è una orrenda casa moderna. L’ha progettata un geometra, figlio del sindaco. (Dino Risi)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.