Edizione n° 5345

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Guardie giurate Pegaso, sciopero e sit-in davanti alla Prefettura della Bat

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
7 Ottobre 2023
BAT // Cronaca //

BARLETTA – «Numerose violazioni normative e contrattuali perpetrate in danno ai lavoratori della Pegaso Security spa», si legge nella lettera di proclamazione dello sciopero, inviata dalla Filcams Cgil Bat alla società. L’astensione avrà la durata di 24 ore per il giorno 9 ottobre 2023 con un presidio davanti alla Prefettura di Barletta Andria Trani, dalle ore 10 alle ore 12.

«Abbiamo deciso di incrociare le braccia per una giornata visto l’esito negativo della fase di raffreddamento che si è chiusa senza aver raggiunto un accordo alle nostre rivendicazioni, ovvero la mancata consegna dei buoni pasto del mese di agosto, il mancato riconoscimento dei crediti chirografari; il mancato riconoscimento delle ore per le esercitazioni di tiro, la mancata consegna dei cedolini paga per numerose GPG e addetti alla sicurezza sin dal mese di febbraio scorso; la mancata erogazione del premio di produzione; la mancata fornitura di divise. Inoltre numerose GPG non hanno ancora ricevuto la retribuzione del mese di agosto con relativa busta paga e numerose pattuglie non sono fornite di radio o telefono cellulare. A ciò si aggiunga anche la posizione non in regola con Fondo FASIV e i frequenti turni di lavoro da 12 ore», denuncia Tina Prasti, segretario generale Filcams Cgil Bat.

«Inoltre, riteniamo che si sia adottata una condotta antisindacale nei confronti di Filcams Cgil Bat di cui chiediamo la cessazione, così come chiediamo di accogliere tutte le nostre rivendicazioni messe nero su bianco in due comunicazioni alla società. Non solo, auspichiamo che si adempi immediatamente agli impegni assunti in un incontro con la nostra organizzazione e nella procedura di conciliazione che si è svolta presso la Prefettura di Bari il 1° settembre scorso. Per rafforzare tutte le nostre istanze lunedì saremo in piazza davanti alla Prefettura», conclude Prasti.

A tal proposito e’ intervenuto il Presidente dell’ ASSOCIAZIONE NAZIONALE GUARDIE PARTICOLARI GIURATE Dott Giuseppe Alviti che ha confermato l’ appoggio della sua organizzazione Ets onde tutelare la dignità sociale ,giuridica ed econica delle guardie giurate .

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.