FoggiaManfredoniaSport
Nota stampa

Contributi per impianti sportivi comunali, proroga domande


Di:

Roma. I Comuni hanno tempo fino al 5 marzo per presentare le domande per la concessione dei contributi per l’adeguamento degli impianti sportivi. La giunta regionale, venendo incontro alle esigenze delle amministrazioni comunali, ha prorogato i termini di scadenza del relativo avviso.

Lo sottolinea il Presidente della Commissione Ambiente del Consiglio Regionale Mauro Vizzino mettendone in evidenza l’importanza per le strutture e gli spazi di attività sportiva che necessitano di interventi urgenti e di pronta cantierabilità. Il finanziamento complessivo disponibile ammonta a 1 milione e 800 mila euro. Ttra le priorità – precisa Vizzino – gli interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche esistenti negli impianti per permetterne la fruizione da parte degli atleti e del pubblico con disabilità.

E’ una opportunità per la realizzazione, il completamento o l’ampliamento di impianti sportivi di proprietà comunale”, afferma Vizzino, che ricorda alcune modalità: gli enti locali devono essere regolarmente iscritti al portale www.pugliasportiva.it al link “Contributi economici” e l’istanza deve essere presentata esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo indicato nell’avviso pubblico.

Contributi per impianti sportivi comunali, proroga domande ultima modifica: 2018-02-08T08:03:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • cittadino

    Sicuramente i nostri impianti abbandonati non rientrano in questo intervento…. La somma a disposizione non basterebbe solo per tali impianti, ammesso che si possa chiederla e/o si è in grado di chiederla !!!!


  • Sipontino vero

    Manfredonia merita uno stadio 🏟 adeguato, ma lo vedete che si schifo di stadio abbiamo? Quella dello stadio mara mare e un area da trasformarla in piazza, giardini e verde pubblico


  • michele li bergolis

    sarebbe ora di costruire in economia una pista di atletica.vi pare…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This