Edizione n° 5253

BALLON D'ESSAI

TRUFFA // Ferragni, casi Oreo e Dolci Preziosi: acquisiti nuovi documenti
21 Febbraio 2024 - ore  19:29

CALEMBOUR

CLANDESTINI // Salento, ha una relazione clandestina con la zia ma lei lo denuncia dopo essere stata lasciata: “Mi ha costretta”
21 Febbraio 2024 - ore  10:01
/ Edizione n° 5253

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

FRAINTESO “Bari seconda squadra del Napoli? Aurelio De Laurentiis chieda scusa”

"Voglio credere davvero che sia stato frainteso"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
8 Febbraio 2024
Bari // Santa Maradona Football Club //

Bari. “Ci sono successi che danno alla testa. Dopo lo scudetto vinto dal Napoli, il presidente Aurelio De Laurentiis sta inanellando un errore dietro l’altro. Bene ha fatto a dispiacersi per la gaffe sul Bari seconda squadra del Napoli. Meglio ancora se avesse chiesto scusa.

Voglio credere davvero che sia stato frainteso e che non voleva certo offendere una città e una società che ha una storia gloriosa, fatta di 30 partecipazioni al campionato di serie A.

Una storia calcistica, giova ricordarlo a chi non ne ha memoria, che è nata nel 1908, addirittura 18 anni prima del Napoli. Al nostro presidente Luigi De Laurentiis, che prontamente ha preso le distanze dalle parole del padre, spetta dunque il compito di provare a regalare nuovi e ancora più prestigiosi successi a una tifoseria tra le più appassionate d’Italia. Senza arrivare mai a sostenere, con una superficialità che imporrebbe immediata rettifica, che il Napoli sia la seconda squadra del Bari”. Lo dichiara il deputato della Lega, Davide Bellomo.

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.