Edizione n° 5372

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Carnevale Dauno, la giuria riflette sui voti

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
8 Marzo 2011
Eventi //

Carri in sosta piazzale diomede (St)
Carri in sosta piazzale diomede (St)
Al lavoro la giuria di esperti nominata dal Comitato per dare il voto a carri e gruppi mascherati in concorso: alle 16.30 in piazzale Diomede per valutare i carri e dalle 18.30 in piazza Marconi per assistere alle sfilata serale e alle coreografie

Manfredonia – LA giuria tecnica nominata dal Comitato organizzatore del 58° Carnevale Dauno di Manfredonia sarà impegnata quest’oggi nella valutazione dei carri allegorici e dei gruppi mascherati in concorso che daranno vita, a partire dalle ore 18.30, alla “Golden Night”, la sfilata in notturna resa ancora più suggestiva dall’accensione delle illuminazioni inserite nei costumi e tra le figure di cartapesta dei carri.

La giuria è composta da 10 professionisti ed esperti, scelti per le rispettive competenze professionali e per l’esperienza acquisita in campo artistico e lavorativo, che hanno già espresso con voto palese il loro giudizio nel corso della grande parata di domenica 6 marzo e che oggi attribuiranno un voto “tecnico”, non palese, per ciascuno dei parametri indicati dai Regolamenti.

Per i carri allegorici sono: cartapesta, allegoria, originalità/qualità, movimenti, colore; per i gruppi mascherati sono: allegoria, originalità, costumi, coreografia, animazione. Prima della partenza della Golden Night i giurati visioneranno i carri in sosta a piazzale Diomede.

Di seguito i nomi dei componenti e brevi cenni biografici e curriculari:

Giuseppe Sapone (presidente), ex docente di scienze presso l’istituto magistrale di Manfredonia dove ha realizzato, in collaborazione con gli studenti e dei colleghi insegnanti, diversi progetti per la realizzazione di gruppi mascherati, ha partecipato alla realizzazione di carri in cartapesta di memorabili edizioni del Carnevale di Manfredonia, è stato presidente del comitato Carnevale Dauno

Lino Campagna, critico d’arte, docente dell’istituto d’arte di Foggia, direttore artistico dal 1991 al 2005 della galleria d’arte Stoà di Foggia, curatore di prestigiose mostre pittoriche, ideatore e realizzatore del premio Argos Hippium, curatore del forum internazionale ”Siponto e la sua Basilica”, scenografo e registra teatrale;

Silvano Foglio, pittore, ceramista e scultore, docente presso l’accademia di belle arti di Foggia, preside dell’istituto d’arte di Foggia e vincitore di innumerevoli premi, le sue opere sono esposte nei maggiori musei italiani ed esteri, vincitore di premi in Italia e in diversi Paesi del mondo;

Michele Mangano, ballerino e coreografo, attore, tra i maggiori esperti di danza popolare e divulgatore, anche fuori dei confini italiani, della cultura e delle tradizioni legate alla tarantella garganica, decennale la sua collaborazione con Rai Uno, con la sua compagnia “I Danzanova” ha partecipato a festival internazionali del folklore, il suo nome appare inserito nei testi di numerosi studiosi della materia, la regione Puglia gli ha conferito il riconoscimento di “Ambasciatore del Folk pugliese nel mondo”, nel 2010 fonda a Manfredonia la prima Accademia nazionale di danze del Sud.

Giovanni Pio Supino, 19 anni, stilista emergente, nel 2007 riceve già i primi incarichi di creazioni da realizzare, nel 2009 apre un laboratorio di sartoria per realizzare la sua prima linea “Liberty Age collection Printemps/ Eté 2010” con il nome d’arte Jay P,

Giuseppe Pantaleo, storico maestro cartapestaio di Putignano, ha iniziato a manipolare la cartapesta dall’età di 7 anni, a 16 anni diventa allievo del maestro Armando Genco, nel suo palmares figurano innumerevoli primi premi conquistati in tutte le categorie della cartapesta nei concorsi di Putignano, a livello provinciale si è occupato di un progetto per la lavorazione della cartapesta che ha coinvolto 25 comuni e il mondo della scuola.

Riccardo Righini, dal 2002 docente dei corsi di tecniche pittoriche e cromatologia presso il Ministero Alta Formazione Artistica e Culturale Accademia di Belle Arti di Foggia, nel 1998 è tra i fondatori della rivista d’arte “Borderline”.

Arianna Delli Carri, docente nella storica scuola di taglio e sartoria “Pasquale Palmisano” di Foggia, tutor nel settore grafico pubblicitario, ha conseguito gli attestati per le qualifiche professionali in modellista/stilista e sarta, e gli attestati di perfezionamento in tecniche di progettazione per abiti da sposa, tecniche di modello e confezionamento per l’industria

Daniela Ribezzo, collabora come insegnante e coreografa presso Danzarea, ha partecipato a diverse trasmissioni presso tv locali della provincia di Foggia, ha partecipato a stage di danza classica e contemporanea con ballerine di chiara fama internazionale tra cui Margarita Traianova, Irina Roska, Giorgia Maddamma, Mia Molinari, Rossella Brescia, Roberto Procaccino, ha frequentato per 5 anni un corso per pianoforte partecipando a vari eventi e spettacoli.

Raffaele Montesano, docente di scenografia presso l’accademia di belle arti di Foggia, vincitore del David di Donatello, direttore degli allestimenti del Festival della Valle d’Itria.

Il programma odierno degli eventi:
ore 18.30 Golden Night, grande parata di carri e gruppi con esibizioni e coreografie in piazza Marconi, presentano Annarita Granatiero e Maria Laura Ulivieri (partenza piazzale Diomede, lungomare N. Sauro, piazza Marconi, Corso Manfredi, piazza del Popolo, via Arcivescovado, piazza Papa Giovanni XXIII)

ore 21.00 Solenni funerali di Ze Peppe celebrati dal gruppo “Pedeligge, Scuro e Amilcare band” con l’accompagnamento della Daunia Brass Band (percorso: piazza Marconi, Corso Manfredi, via del Porto, piazzale Diomede)

ore 21.30 Carnevale in Rosa, discoteca in piazza con Rete Smash Gargano (piazza Papa Giovanni XXIII) e Carnaval Woman (omaggio alle donne), presenta Antonio Beverelli

ore 23.00 piazzetta mercato – Bar Dominus, live dj Dino Mione


Redazione Stato

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.