Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

10 Foggia. “Oh, yes”. Anche due donne tra le nove neo assunzioni di Ataf

Le assunzioni previste erano dieci, e si attende a stretto giro una ulteriore unità lavorativa

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
8 Aprile 2024
Economia // Foggia //

Foggia. Ci sono anche due donne, le prime in assoluto alla guida di un mezzo urbano Ataf, tra le nuove nove assunzioni che l’amministrazione ha autorizzato per migliorare la qualità del servizio pubblico e garantire la piena regolarità delle corse in città, supplendo a carenze di organico che la precedente gestione commissariale aveva affrontato attraverso una procedura concorsuale.

Le assunzioni previste erano dieci, e si attende a stretto giro una ulteriore unità lavorativa, attraverso lo scorrimento della graduatoria dalla quale sono già stati attinti i nuovi autisti.

La firma dei contratti a tempo indeterminato è avvenuta questa mattina nella sede dell’Ataf, presenti la sindaca Maria Aida Episcopo, l’assessore al Bilancio Davide Emanuele, l’amministratore unico Vincenzo Laudiero e il management aziendale.

Foggia. "Oh, yes". Anche due donne tra le nove neo assunzioni di Ataf
Foggia. “Oh, yes”. Anche due donne tra le nove neo assunzioni di Ataf

“Per l’amministrazione comunale è fondamentale un trasporto pubblico urbano all’altezza delle aspettative e delle esigenze dei cittadini, e le assunzioni di oggi sono soltanto l’inizio del nuovo corso che intendiamo avviare, sempre nel rispetto del bilancio dell’ente. Nelle prossime settimane sono in arrivo nuovi mezzi, e abbiamo presentato una candidatura documentata per un progetto mirato all’acquisizione di ulteriori mezzi ecosostenibili. In parallelo, favoriremo l’ingresso di ulteriori unità lavorative, confidando nella collaborazione e nella responsabilità dei cittadini”, spiegano la sindaca Episcopo e l’assessore Emanuele.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.