Contestata associazione a delinquere finalizzata alla corruzione

Terremoto sull’Expo, arrestati Paris e Greganti


Di:

Milano – STAMANI il Centro Operativo D.I.A. di Milano su delega della locale Procura, unitamente a personale della sezione di P.G. e con il supporto di personale della Guardia di Finanza di Milano, ha eseguito le misure di custodia cautelare nei confronti dei soggetti meglio sotto indicati, oltreché circa 90 perquisizioni presso abitazioni, uffici e sedi aziendali in numerose città del territorio nazionale.

L’operazione costituisce lo sviluppo dell’indagine del C.O. che nel mese di marzo dello scorso anno aveva portato all’arresto di 7 persone per reati di corruzione ed altro nel settore delle forniture sanitarie, ed attività convergenti della citata Sezione di P.G..

L’ipotesi di reato contestata è quella di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, alla turbativa d’asta, alla rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio ed al traffico di influenze nell’ambito di appalti pubblici:

– Gianstefano Frigerio, nato il 4/12/1939 a Cernusco sul Naviglio (già parlamentare ora Presidente del centro culturale “Tommaso Moro”e collaboratore dell’ufficio politico del PPE a Bruxelles);

– Sergio Cattozzo, nato il 12/8/1947 a Ceregnano (RO) (già segretario regionale UDC della Liguria);

– Luigi Grillo, nato il 18/4/1943 a Carrara (MS) (già Senatore della Repubblica);

– Primo Greganti, nato il 4/2/1944 a Jesi (AN) (faccendiere);

– Enrico Maltauro, nato il 28/10/1955 a Vicenza (Amministratore delegato della Giuseppe Maltauro Spa di Vicenza);

– Angelo Paris, nato il 3/9/1966 a Seregno (MI) (Direttore generale divisione costruzioni e demolizioni di EXPO 2015 Spa);

– Antonio Giulio Rognoni, nato il 12/12/1960 a Milano (già amministratore delegato di Infrastrutture Lombarde, attualmente agli arresti domiciliari per altra vicenda giudiziaria).

Nell’ambito della medesima indagine risultano indagati a vario titolo circa 30 persone.

Redazione Stato

Terremoto sull’Expo, arrestati Paris e Greganti ultima modifica: 2014-05-08T13:44:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This