AttualitàStato news

Scomparsa gemelline Schepp, nuova pista dall’Irpinia


Di:

Roma – ANCORA vive e forse di passaggio in una villa di Conza della Campania: queste le nuove notizie su Alessia e Livia Schepp, le due gemelline italo-svizzere rapite il 30 gennaio 2011 dal padre Matthias e mai trovate. E’ quanto emerge dopo la puntata del 30 aprile 2014 di “Chi l’ha visto”, di Rai Tre. Le bimbe ad un mese dalla loro scomparsa sarebbero state cercate in Italia, in una villa dell’Alta Irpinia, in seguito ad una testimonianza. “I giornalisti di Chi l’ha visto hanno scoperto che subito dopo la scomparsa di Alessia e Livia e la morte di Matthias Schepp, suicidatosi pochi giorni dopo il rapimento nella stazione di Cerignola (Fg), un frate svizzero ha detto quello che qualcuno gli aveva confidato nel confessionale: che le due bimbe erano in Italia, in una villa del Sud, appunto”.

Il frate avrebbe poi inviato una lettera ai carabinieri – tramite il proprio avvocato – “con tutte le informazioni ricevute, e da lì erano partite le ricerche”.

Redazione Stato

Scomparsa gemelline Schepp, nuova pista dall’Irpinia ultima modifica: 2014-05-08T15:30:52+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This