CronacaManfredonia
Sul posto i sanitari del 118 e i militari dell'Arma

Incidente sulla SS89 Manfredonia – Foggia: deceduto motociclista 30enne

Per cause da accertarte, una motocicletta ha impattato contro un'autovettura. L'uomo alla guida del mezzo a due ruote sarebbe deceduto sul colpo


Di:

Manfredonia, 08 giugno 2019. Incidente stradale stamani, dopo le ore 12.00, sulla Strada Statale 89 garganica, da Manfredonia in direzione Foggia.

Da raccolta dati, l’incidente è avvenuto dopo l’uscita Manfredonia – Siponto, prima dello svincolo per la zona industriale ex DI46.

Per cause da accertarte, una motocicletta ha impattato contro un’autovettura. L’uomo alla guida del mezzo a due ruote sarebbe deceduto sul colpo. Si tratta di un 30enne, classe 1989, di Foggia. Il suo nome è Simone Capozzi.

Sul posto i sanitari del 118, agenti della polizia stradale e i militari dell’Arma locale.

PH STATOQUOTIDIANO.IT

INCIDENTE SULLA SS89 MANFREDONIA FOGGIA (MANFREDONIA, 08.06.2019) PH STATOQUOTIDIANO.IT - RIPRODUZIONE RISERVATA

INCIDENTE SULLA SS89 MANFREDONIA FOGGIA (MANFREDONIA, 08.06.2019)
PH STATOQUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

REDAZIONE STATOQUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

Incidente sulla SS89 Manfredonia – Foggia: deceduto motociclista 30enne ultima modifica: 2019-06-08T12:45:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • La costa dei barbari

    La strada della morte, negli anni sessanta settanta centinaia di morti con le quattro corsie migliaia di mirti e decine di migliaia di gravi incidenti mentre la politica costruisce stazioni fantasma e porti inutili e qualcuno vorrebbe far transitare decine di migliaia di cisternoni di GPL!


  • cittadino

    Peccato una giovane vita…. Se l’incidente è stato frontale forse non sarebbe successo se c’erano le barriere spartitraffico che maledettamente tardano ad essere montate su tutto il tratto sino ad Amendola. Quante altre vittime dobbiamo piangere ?


  • Alchimista

    L ennesimo morto.. questo ragazzo deve restare sulla coscienza di tutti quegli amministratori che non hanno fatto nulla per evitare… uno spartitraffico … arrestare chi attraversa senza fare il giro dal cavalcavia… assassini!!!!


  • Colpa dei politici, dove sono i soldi destinati alla messa in sicurezza della SS89??

    Si parla di invasione di carreggiata, mi chiedo dove sono finiti i soldi stanziati anni fa per fare lo spartitraffico sulla SS 89?? Lo sblocca cantieri dei nuovi , quelli del cambiamento li hanno bloccati?? o destinati ad altri progetti?? la colpa di come siamo messi e’ dei politici!! dove siete 5 stelle e lega merda che cercate i voti mentre non fate nulla per il territorio!! Che fine hanno fatto i soldi per ilo spartitraffico???


  • GIUSEPPE

    Io ero un ex PD, quindi dovrei difendere i vecchi Governi di sinistra che hanno governato fino poco più di 1 anno fa. Questo Governo si è insediato a marzo 2018. Adesso Voi dell’opposizione pretendete che il Governo gialloverde sistemi in 1 anno tutta la catastrofe combinata in 30 anni dal centro dx e il centro sx? Preghiamo invece per questa vita spezzata nel fiore della gioventù e non usiamo queste disgrazia per fare politica


  • Lettore indignato

    Chiudere in cella l’assassino e buttare le chiavi.


  • cittadino

    Leggendo il secondo articolo sull’incidente dove si apprende della probabile dinamica e dell’arresto del guidatore dell’auto, si comprende maggiormente che se vi erano gli spartitraffico, quella manovra non la si poteva fare se non raggiungendo il cavalcavia per tornare indietro.
    Certe persone alla guida di mezzi che producono questi incidenti dovrebebro solo condurre carrette con asini…. e solo su strade di campagna. Che dire, il dispiacere/dolore per la perdita del giovane si associa alla rabbia. Sicuramente fra qualche giorno lo si vedrà circolare nuovamente… l’aspirante carrettiere e spero non più automobilista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This