Cronaca

Cerignola, rubano auto per riciclaggio: due arresti


Di:

dinapoli-cerignolaCerignola – DUE fermi, del commissariato, per riciclaggio di autovetture di recente immatricolazione e di grossa cilindrata: Si tratta del pregiudicato 32enne locale, Massimo Di Napoli, e del 25enne Raffaele Russo. Al momento del fermo i due uomini sono stati sorpresi in un capannone in agro di Cerignola, contrada Pozzo  Terraneo, a smontare 2 autovetture, di recente costruzione, oggetto di furto nel nord barese.In particolare, gli agenti, dopo il furto di una Citroen C3, avvenuto l’altra notte a Corato, erano stati informati dall’azienda che gestiva l’allarme Gps dell’auto, che il mezzo era stato localizzato nella contrada Pozzo Terraneo. Su posto, gli agenti hanno sorpreso i due arrestati, che hanno anche tentato di fuggire ma vanamente. Fuga riuscita invece ad un polacco che operava all’interno del capannone. Trovata dagli agenti, nel corso dei controlli, una Wolkswagen Touran di recente immatricolazione, rubata a Corato. Nel locale sono state trovati anche utensili per lo smontaggio delle auto (seghetti elettrici, utensilerie varie ed altro), oltre a numerosissime targhe, appartenenti a circa 15 autovetture oggette di furto nel nord barese. I due uomini sono attualmente detenuti nel carcere di Foggia, a disposizione dell’autorità competente. Pari a 40mila euro il valore complessivo dei mezzi rubati, sottoposti a sequestro penale.

Cerignola, rubano auto per riciclaggio: due arresti ultima modifica: 2009-10-08T12:46:10+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This