Manfredonia
"Se la nomina della commissione è utile per fugare ogni sospetto, allora ben venga"

Manfredonia. Accesso antimafia. Il sindaco Riccardi: “Sono sereno”


Di:

Manfredonia. “Sono sereno. Se la nomina della commissione è utile per fugare ogni sospetto, allora ben venga”. Lo ha dichiarato il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, all’atto dell’insediamento della Commissione di accesso antimafia disposta dal Prefetto di Foggia, Massimo Mariani, su delega del Ministero dell’Interno.

La commissione, composta da Francesco Paolo D’Alessio, Viceprefetto, Michelina Di Carlo, Commissario Capo della Polizia di Stato, e dal Tenente Francesco Colucci, Comandante della 3^ Sezione del Nucleo Investigativo del Comandante Provinciale di Foggia, ha il compito di accertare se vi siano o meno eventuali condizionamenti o infiltrazioni nella macchina amministrativa.

“Sono convinto di avere fatto in questi anni il mio dovere nel pieno rispetto delle leggi. Pertanto, alla commissione rivolgo l’augurio di buon lavoro e la garanzia di totale disponibilità per l’accesso agli atti affinché possa espletare il compito nel miglior modo possibile”, ha quindi concluso il primo cittadino.

Maria Teresa Valente – Ufficio di Staff del Sindaco – Città di Manfredonia

IN ALLEGATO

Manfredonia. Accesso antimafia. Il sindaco Riccardi: “Sono sereno” ultima modifica: 2019-01-09T13:00:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
30

Commenti


  • Ant

    Ci mancherebbe solo che il Sindaco non sia sereno!!!!


  • Linus

    Spero che facciano pulizia in questa nostra povera terra martoriata dai….guadagni senza sacrifici. Non ne possiamo più!


  • ASE

    il bello viene ora….


  • Ad maiora

    I cittadini che gioiscono affinche’ la citta’ abbia una sorte brutta, devono sapere che le conseguenze saranno per tutti, un paese commissariato e’ un paese bloccato in ogni cosa, un paese che muore.Rivedetevi la sorte di Monte Sant’Angelo ferma per quasi due anni di commissario , non riesce ancora a riprendersi da 2 anni di fermo amministrativo per infiltrazioni mafiose.Quindi speriamo una sorte buona , e senza esito per le indagini.Ad maiora


  • disperato

    Speriamo nel commisariamento. Così anche i cittadini onesti possono stare un po’ più sereni.


  • Gino

    Ragazzi non è che si alzano la mattina e decidono di venire a Manfredonia , sicuramente ci sono delle denunce delle indagini in corso. Vorranno magari capire perché lavorano sempre le stesse aziende , che tipo di appalti si fanno, a chi è perché , sicuramente qualcuno ha denunciato qualcosa e di solito per fare questo hanno qualcosa in mano


  • antonella

    Sereno un paio di ciufoli…sa bene che è politicamente morto… presto la sentenza con il conguaglio e gli interessi.
    “Letta stai sereno”😂😂😂😂😂


  • Redazione

    PD Cerignola: oggi la giornata più triste della storia della nostra Città

    “Oggi si è scritta una delle pagine più brutte e drammatiche della storia della nostra Città. La notizia che la Prefettura di Foggia, su delega del Ministro dell’Interno, abbia disposto l’accesso di una apposita Commissione presso il Comune di Cerignola per verificare la sussistenza di infiltrazioni mafiose, rappresenta un’onta che sarà difficile da cancellare”, fa sapere l’intero gruppo dirigente del PD cittadino e la sua segreteria Sabina Di Tommaso.

    “La Commissione di Accesso ha tre mesi di tempo, prorogabili per altri tre mesi, per effettuare le dovute verifiche e procedere, eventualmente, allo scioglimento del Comune per mafia. Mai nella storia di Cerignola si era arrivati a tanto. Mai si era sfregiato a tal punto il volto della nostra Comunità”, commentano i democratici.

    “Per lunghissimi tre anni e mezzo i nostri consiglieri di opposizione hanno pubblicamente denunciato e rilevato l’esistenza di procedure amministrative poco chiare, di affidamenti incerti, di prassi al limite della legalità o di semplici questioni di opportunità. Per tre anni e mezzo lo abbiamo fatto con il solo obiettivo di convincere il Sindaco, la Giunta e i consiglieri di maggioranza ad intraprendere una strada di Governo diversa al fine di evitare che la nostra Città arrivasse a questo drammatico epilogo. In cambio abbiamo ricevuto solo insulti”.

    “Oggi è il tempo della vergogna ma è anche il tempo della responsabilità. È il tempo – concludono – che i responsabili di questo scempio etico e morale, di questa macelleria della dignità, rimettano le loro deleghe sparendo per sempre dal panorama pubblico e politico di Cerignola. Ci hanno portato sino alla soglia del burrone. Indipendentemente dall’esito della Commissione, sebbene la cronaca ci dice che raramente l’insediamento della Commissione non si sia trasformato in scioglimento, resta l’onta morale che l’Amministrazione Metta ha causato. Confidiamo in un ultimo sussulto di dignità e nelle dimissioni di tutti i responsabili, Metta in primis, per evitare che la Città sprofondi nel burrone e nel buio insieme a loro”.

    Cerignola, 9 gennaio 2019

    PD Cerignola

  • Antonellona pensa a tuoi suoli sulla Ca 10 sai solo spuntare –


  • Cittadino

    Cerignola ha reagito proprio come Manfredonia… Si… evogghje

  • Vogliamo Maraschill sindaco e vice u professo assessori Gianni e Pinoto


  • Linus

    Quando un cittadino è onesto……potrebbe esserci anche la dittatura….resta sempre un cittadino sereno. I problemi sono x i non onesti! !!!


  • Ad maiora

    @antonella un paio di cifuli, le responsabilita’ sono soggettive , semmai ci saranno illeciti paga chi ha firmato l’atto amministrativo.
    @disperato augurati il bene per la tua citta’, perche’ con il commissario ci rimettono tutti, anche tu non sentirti escluso.Usa il cervello, se il paese e’ commissariato non si muove una foglia, vengono fatti solo atti di imprescindibile emergenza.


  • Lorenzo

    TEMPO AL TEMPO,TUTTO ARRIVA

  • X Cittadino prrrrrr


  • Luca

    Questa è una città per pochi e non per tutti.


  • Ettore

    Per chi diceva prima di Monte Sant’Angelo fermo da due anni…
    Be! Noi siamo fermi da venti anni…
    Quindi più scuro della mezzanotte non può essere….
    Spero abbiano sequestrato qualcosa all’ufficio urbanistica dall’intelligentone Barese….
    Che la Madonna di Siponto illumini la commissione prefettizia….


  • Alchimista

    Concordo con chi dice che il commissariamento potrebbe portare ad uno stallo della città, ma lo scopo della commissione non ha forse come fine ultimo ristabilire la legalità qualora questa sia stata disattesa? non ha lo scopo di controllare che i nostri soldi siano stati spesi nel modo e per i fini previsti dalla legge? In una città bloccata e allo stallo da tanti anni poco conta lo stallo che potrebbe provocare una commissione atta a riportare la legalità, quello che conta è stabilire la verità. Al termine dell’ispezione, ci saranno degli sconfitti e dei vincitori, dobbiamo solamente aspettare e sperare che tutti agiscano per il bene di Manfredonia.


  • Manfredonia allo sbando totale

    Più disastrati e tosati di cosi?


  • Ad maiora

    nessuno ha mai detto che non debbano fare accertamenti, ma dobbiamo tifare per la citta’, sperare che non ci sia nulla di grave da commissariare Manfredonia.La legalita’ prima di tutto, ma nel nostro cuore dobbiamo sperare che questi controlli servano per accertare eventuale illeciti, se non ci sono sara’ meglio per tutti.
    @Ettore: dici cavolate, la citta’ ha avuto un suo sviluppo nonostante tutto. poteva andarci meglio se il contratto d’area avesse mantenuto i posti di lavoro, ovviamente le cause del fallimento sono tante, in primis imprenditori del Nord ladri(usufruito dei contributi sono andati via, infrastrutture scarse ecc). paragonare Manfredonia alla situazione di Monte mi sembra esagerato, dovresti conoscere meglio la storia della nostra citta’ !!!Noi importiamo forestieri!!!!


  • Sandro

    Non esprimere pregiudizi in questo momento è fondamentale, augurarsi il commissariamento di una città è una sciagura da non augurare a nessuno per primo ai cittadini che ne pagherebbero le conseguenze. Il commissario è come un sarto, se deve tagliare a misura, taglia e basta, il commissario e come i tecnici di qualche anno fa al governo (vedi la Fornero). Certo la commissione non viene qui per farsi una passeggiata ma bene fa il sindaco Riccardi a mettersi a disposizione per fugare ogni dubbio e riportare la dovuta serenità nell’azione politica. Per favore non auguriamo del male a nessuno. la sconfitta se ci deve essere deve essere politica.
    Ad maiora semper

  • I che personagg ca stan qua pur di buttare giù il sindaco si venderebbero pure il c….


  • Automobilista

    Quindi da domani strade pulite e senza l’esercito di venditori illegali di pesce per strade?


  • Pasquino

    Non capisco tutta la paura di un eventuale commissariamento che potrebbe venire anche dalla Corte dei Conti. Manfredonia è in stato comatoso con debiti a iosa e servizi che, paragonarli al terzo mondo, e’ un offesa per quei paesi, mentre quasi tutti i tributi comunali sono ai massimi consentiti dalla legge. Il commissario e’ un uomo e, come tale, fallace. Però non credo possa arrecare più danni di quelli già fatti dai politici di turno. Forse il commissario potrebbe mettere in carreggiata certi carrozzoni e questo non è un danno ma una economia di spesa per i cittadini (TARI per dirne una). Comunque il tempo è galantuomo e vedremo cosa succederà. Quando si arriva a certe posizioni, non credo che lo si faccia tanto per.


  • sipontino

    Che vergogna siamo sulla bocca di tutti la notizia ha fatto il diro del mondo.
    Che vergogna..


  • Miki

    Ora tutti gridano alla vergogna, ma se il Comune ne esce pulito, vi dovete rimangiare tutto!


  • Ettore

    @ad malora le cavolate le dici tu e ne hai elencate pure tante, ma di che sviluppo stai parlando? Hai la mortadella vicino gli occhi? Una città di vecchi, con i giovani che per poter lavorare emigrano, dov’è lo sviluppo? Cerca di difendere meno i tuoi compagni, il tempo per pagare tutte le malefatte è arrivato, preparate le valigie jetvinn, aria, liberate il paese, che avete rotto le p…e.


  • Riccardo e L'Angioletto

    Sono sereno….variabile

  • X Ettore se stai male qui puoi andare via non serve gente che sputa str… Ti consiglio due siringhe di cazzosa con impacchi di cicoria


  • vaccaro

    Il nostro Sindaco, il nostro Comune ha sfidato i poteri forti. Ci volevano collocare sotto i piedi un gigantesco deposito di gas. Spero che il Sindaco e il Comune superino a pieni voti questa fase e che i mostri vengano allontanati x sempre da Manfredonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This