Manfredonia
Lo rende noto a StatoQuotidiano Alessandro Manzella responsabile regionale Guardie Ambientali Italiane

Manfredonia, “Litiga con la ragazza e tenta di darsi fuoco”

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e i vigili del fuoco. Il ragazzo è stato trasportato con urgenza al pronto soccorso di Manfredonia


Di:

Manfredonia, 09 gennaio 2019. Litiga con la ragazza e tenta di darsi fuoco nei pressi dell’ex Palasport Scaloria.

Lo rende noto a StatoQuotidiano Alessandro Manzella responsabile regionale Guardie Ambientali Italiane Manfredonia.

I fatti si sono svolti stamani verso le ore 10. “Mi sono recato sul posto per rendermi conto di cosa stesse bruciando e sono rimasto per un attimo bloccato. Vedo tra il fumo nero una persona con il fuoco sotto i piedi; dopo un immediato controllo mi sono reso conto che era solo e si stava dando fuoco. Immediatamente ho distaccato quello che bruciava sotto di lui compreso le scarpe e ho subito chiamato il 113 che immediatamente sul posto hanno identificato la persona (classe 86) e il perché di quel gesto (litigio con la ragazza)”.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e i vigili del fuoco. Il ragazzo è stato trasportato con urgenza al pronto soccorso di Manfredonia.

Fotogallery

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia, “Litiga con la ragazza e tenta di darsi fuoco” ultima modifica: 2019-01-09T18:26:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • Linus

    Prima di fare gesti estremi…..ricordate che esistono milioni anzi miliardi di altre donne o uomini. Quindi affanculo la violenza e godetevi…..la vita che è favolosa.


  • Mary

    Prima di parlare informatevi dei fatti realmente successi e soprattutto a chi scrive e mette qst foto ricordatevi che esiste la privacy…. Soprattutto voglio dire a qst massa manfredoniana di merda fatevi i -vostri, pensate alle cose vostre e soprattutto anziché impicciarvi, scrivendo cavolate, delle cose altrui andate a lavorare e alla gente che sa fare solo bla bla bla tappatevi quel cesso che avete al posto della bocca e collegate la bocca al cervello se ce l avete soprattutto


  • Mpln

    Mary e tu sai chi sei? Una cafona! Qui si parla di un gesto imbecille e tu hai dato una risposta da imbecille.


  • Gianni

    Qualsiasi sia stato il motivo ….non è accettabile il gesto. MAI E POI MAI rinunciare alla propria vita per amore altrui…L’Amore va e viene ….La Vita No.


  • Zorro

    X Mary, si vede che hai un quoziente intellettivo molto basso, esiste la privacy? Chi ha fatto nomi? Ci dobbiamo fare i c…i nostri? Chi si sta impicciando dei fatti altrui? Quindi faresti meglio a stare zitta (Che nessuno sta giudicando il tuo parente)


  • Solux

    Mary, avrai anche il nome di una presunta santa ma dimostri d’essere nemmeno una mezza cortigiana. Nessuno ha detto nulla di scandaloso e la privacy è stata rispettata. Che a Manfredonia ci sia l’abitudine malsana di parlare troppo è vero ma questo non ti consente di buttare fango ovunque. Nel limite del spazio altrui ognun è libero di esprimere il proprio pensiero. Hai compreso, o ti facciamo un disegnino?


  • Non ho parole

    Ex palasport ?????? Non è mai stato un palasport 😂😂😂😂 è stato solo un magna magna………


  • MaryZambredonianavera

    Mary hai superato il provino per Uomini e donne😂😂😂… Ma che hai nel cervello?!!la segatura Mista a grezzagine😂


  • monfuose

    Mary per ciò che hai scritto hai dimostrato d’essere proprio tu stessa come le persone che accusavi: insulsa, frivola e negligente


  • Santo spirito

    IL SIG. SINDACO DI MANFREDONIA ABITA A MANFREDONIA. .??


  • studente

    Piuttosto che,sposarmi una di Manfredonia mi faccio prete. A parte qualche eccezione mi sembrano eccessivamente viziate, mazzanghann e pendolo solo ai bar alle unghie posticce alle chat e ai pettegolezzi e a fumare.


  • ANGY

    Gesto estremo nn biasimabile poi nn da un ragazzino,ma ciuccione vecchio! La vita è una sola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This