Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

BOCCA Questione Miramare. Gradinata Est: “Abbiamo incontrato la Grandolfo, siete stati smascherati. Bugiardi e incapaci”

"Adesso certa gente deve tenere la bocca chiusa e restituire lo Stadio alla città già dalla prossima partita"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
9 Febbraio 2024
Cronaca // Manfredonia //

Manfredonia. “Con il carnevale alle porte non c’è frase più adeguata per descrivere l’incontro tenuto ieri a Palazzo San Domenico. L’incontro è stato organizzato dalla Dott.ssa Grandolfo attualmente Commissario Prefettizio della Città di Manfredonia.

Presenziavano oltre la Dott.ssa Grandolfo, una delegazione della Gradinata Est, una delegazione in rappresentanza del Manfredonia Calcio 1932 , una rappresentanza di genitori di calciatori del settore giovanile e una rappresentanza di dirigenti delle Forze dell’Ordine.

Le tematiche affrontate ovviamente sono state le problematiche che tengono ancora chiuso lo Stadio Miramare.  Ad oggi possiamo solo dire a tutta la popolazione Sipontina che quanto detto negli ultimi comunicati da parte del Manfredonia Calcio e della Società Manfredonia Miramare non corrisponde alla verità! Bugiardi ed Incapaci“.

Lo dicono in una nota i referenti della Gradinata Est di Manfredonia.

“In occasione dell’evento da noi organizzato domani 10 febbraio c/o le ex fabbriche San Francesco per festeggiare i nostri 5 anni di militanza al cospetto del Donia, invitiamo tutta la tifoseria a partecipare in quanto emergeranno tutte le verità sulla questione Miramare , perché i colpevoli hanno dei nomi e dei cognomi. Vi aspettiamo domani alle ore 19:00. Questa situazione ha portato anche divisioni all’interno della tifoseria.

Non facciamo più il loro gioco. Adesso certa gente deve tenere la bocca chiusa e restituire lo Stadio alla città già dalla prossima partita casalinga”.

4 commenti su "Questione Miramare. Gradinata Est: “Abbiamo incontrato la Grandolfo, siete stati smascherati. Bugiardi e incapaci”"

  1. Hanno affossato una citta’ questi incapaci, ora stanno facendo la stessa cosa con Il Manfredonia Calcio per via di uno stadio chiuso ai tifosi da 2 anni dando colpa a tutti , dalla Federazione Calcio, ex opposizione politica e chi ne ha piu’ ne mette. Non si assumono mai le responsabilita’ dei loro fallimenti come gia’ facevano in Consiglio Comunale. Oggi hanno ancora il coraggio di rivolersi candidarsi riproponendosi nonostante abbiano dimostrato in due anni il loro valore(zero).

  2. Angóre da aqquà jete vujie? Lu sapemme ggià. Faciùte parlè a Di Benedett….. Pecche ca ci ni jùte? U sè quanda skattille ca anna assi? Uhhhhhh….

  3. Aveva ragione Di Benedetto!!!! Sono dei bugiardi questa famiglia ha affossato Manfredonia pensa che tutti i soldi che ha può prendere in giro a tutti .. sono dei bugiardi schifosi !! Non meritate nemmeno il saluto dai manfredoniani, è meglio se campiamo cotta vergognatevi !! B

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.