Attualità

Cambio Euro Dollaro in previsioni elezioni italiane


Di:

L’avvicinarsi delle elezioni politiche italiane incide anche sul trend del cambio Euro dollaro in attesa dell’esito del voto. Non soltanto il rinnovamento del Parlamento del nostro paese ma anche l’ufficializzazione dei risultati in Germania sulla votazione dei socialdemocratici del SPD per una possibile intesa con il partito dei conservatori guidati dalla cancelliera Angela Merkel.

Cambio euro dollaro ed elezioni italiane

Secondo una parte degli analisti, soltanto una vittoria del Movimento 5 Stelle potrebbe far crollare il rapporto del cambio euro dollaro ad una quota di circa 1,20/1,21 come segnala il sito WebEconomia.

Una vittoria netta dei 5 Stelle, per quanto riguarda la conquista del maggior numero di seggi in Parlamento, viene comunque al momento stimata molto bassa. Una situazione di stallo non sarebbe nemmeno ben accolta dal mercato forex, in quanto la mancanza di un vincitore alle elezioni italiane porterebbe la moneta unica a indebolirsi, anche se gli osservatori ritengono che sarebbe un episodio soltanto temporaneo che porterebbe a nuove votazioni in Autunno.

In Germania invece l’accordo tra SPD e la Merkel attualmente viene considerato lo scenario più probabile e dunque si prevede la formazione di una grande coalizione, con conseguente spinta al rialzo del cambio euro dollaro.

Viceversa una mancata intesa tra socialdemocratici e il partito della Cancelliera tedesca, farebbe scivolare il cambio euro-dollaro anche al di sotto di quota 1,20, con la prospettiva concreta di elezioni anticipate a Berlino. La vittoria dei 5 Stelle a Roma o un esito includente del voto italiano, con in più un mancato accordo a Berlino, sono considerati dagli osservatori i peggiori scenari possibili per il cambio euro dollaro.

Oggi il rapporto si mantiene in area 1,23 e, almeno fino a Domenica prossima, il super euro viene messo da parte.

Quotazioni euro dollaro e principali valute

Sui mercati forex il valore dell’Euro è sceso rispetto al Dollaro Americano, con la coppia EUR/USD scambiata a 1,2233, in flessione dello 0,6 per cento. La coppia EUR/USD ha registrato nella giornata di ieri il minimo supporto a quota 1,222 ed una resistenza a 1,236.

In calo anche il cross EUR/GBP dello 0,27 per cento a quota 0,8795 e la coppia EUR/JPY in ribasso dello 0,30 per cento a 131,30.

Infine uno sguardo al cambio USD/JPY, in diminuzione dello 0,10 per cento a 107,05 e la coppia USD/CHF in contrazione dello 0,15 per cento a quota 0,9365.

Cambio Euro Dollaro in previsioni elezioni italiane ultima modifica: 2018-03-09T11:23:31+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This