Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

IPOCRISIA Pezzano: “Ennesima tegola su amministrazione Bonito, rinvio a giudizio presidente del Consiglio, sindaco venga in aula”

"Silenzio ipocrita di queste ore del primo cittadino"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
9 Aprile 2024
Cerignola // Politica //
Cerignola. “L’ennesima tegola giudiziaria abbattutasi sull’amministrazione Bonito con il rinvio a giudizio della presidente del Consiglio di questa Città, che segue di pochi giorni l’arresto di un consigliere comunale di maggioranza, unita al silenzio ipocrita di queste ore del primo cittadino, impongono una censura politica netta.
Garantismo a parte, chiediamo ufficialmente al sindaco di venire a riferire in aula su quanto sta accadendo, nel nome dei concetti di eticità e di legalità da lui sempre sbandierati ed ostentati quando si tratta degli altri, salvo provare a buttare polvere sotto al tappeto quando la polvere riguarda la maggioranza di centrosinistra.
I cerignolani meritano rispetto. E, al netto delle vicende giudiziarie che coinvolgono i singoli, la politica deve fare la sua parte e intavolare, in via non più procrastinabile, una riflessione allargata e trasparente nei confronti della comunità e per preservare l’integrità delle istituzioni”.
Lo dichiara il consigliere comunale *Rino Pezzano* del gruppo Avanti Cerignola.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.