Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

OPERA Cerignola, ecco il progetto di pedonalizzazione parte centrale Corso (Fotogallery)

La zona in oggetto va da Viale Giuseppe Di Vittorio all'ex ospedale Tommaso Russo.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
9 Maggio 2024
Cerignola // Politica //

L’Amministrazione comunale punta a realizzare la pedonalizzazione della parte centrale del corso cittadino, nel tratto che va da Viale Giuseppe Di Vittorio all’ex ospedale Tommaso Russo, e ieri pomeriggio, presso la sala conferenze del Comune, si è svolto l’incontro per presentare ai commercianti dell’area il progetto di pedonalizzazione.

All’iniziativa organizzata dall’assessore alle Attività produttive Sergio Cialdella, di concerto con il sindaco Francesco Bonito che ha presenziato alla riunione, hanno partecipato numerosi esponenti della neonata “Associazione Commercianti Cerignola APS” e una folta rappresentanza di titolari delle attività del centro.

È questo il primo passo concreto compiuto dall’Amministrazione comunale per rilanciare il commercio di vicinato, da tempo in crisi, e contrastare la preoccupante desertificazione delle aree a maggiore vocazione commerciale, compreso il centro della città.

Il progetto prevede la restituzione di una vasta area della città alle famiglie, trasformandola, di fatto, nel cuore pulsante della città. Gli spazi che saranno interdetti al traffico veicolare (automobili, ciclomotori, biciclette elettriche e a pedali)diventeranno una vera e propria isola verde in cui godersi ore di tranquillità tra shopping e svago. Un arredo urbano curato e sapientemente scelto giocherà un ruolo fondamentale per arricchirli e renderli ancora più fruibili e accoglienti. Panchine, fioriere, giochi per bambini e dehors saranno solo alcuni degli elementi che contribuiranno a creare un’atmosfera piacevole e rilassante.

“La pedonalizzazione – ha dichiarato l’assessore Cialdella – è un’opportunità per proiettare il cuore della vita cittadina in una nuova fase, più sostenibile, bella e vivace fondandola sulla creatività e l’imprenditorialità. L’obiettivo è trasformare il nostro corso in un luogo attrattivo tanto per i residenti che per i turisti, favorendo lo sviluppo di nuove attività commerciali e artigianali.
L’Amministrazione – ha aggiunto l’assessore – è impegnata a sostenere i commercianti in questo processo di cambiamento. Oltre alla pedonalizzazione, stiamo lavorando a una serie di misure di sostegno, tra cui sgravi fiscali e incentivi strutturali per la nascita di nuove realtà. A tal proposito, sono in arrivo importanti finanziamenti dal PN Metro Plus, con i quali potremo realizzare il progetto ‘Incubatore Comune’: vero e proprio acceleratore di imprese per il tessuto commerciale cittadino. Aggiungo che, oltre ai nuovi progetti in arrivo per sostenere la crescita e l’innovazione delle nostre aziende, è ancora aperto il bando per le start-up Donato Monopoli. Ricordo che il bando è stato prorogato al 24 Maggio per dare a più realtà possibile l’occasione di cogliere questa importante opportunità. Inoltre, al fine di ampliare il raggio d’azione e includere un numero ancora maggiore di potenziali beneficiari, abbiamo deciso di allargare la possibilità di partecipazione anche alle società a responsabilità limitata (Srl).”

“Il nostro obiettivo – ha concluso il sindaco Bonito – è scoraggiare l’utilizzo delle auto e favorire una nuova mobilità, a salvaguardia dell’ambiente e del decoro cittadino. Crediamo che la pedonalizzazione sia un tassello fondamentale per la costruzione di una Cerignola più vivibile e attrattiva”.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.