FoggiaPolitica
Nessuna alleanza tra il Pd e i civici, il partito di Lia Azzarone deve decidere il nome

Nicola Gatta, sindaco di Candela, candidato di centrodestra per la Provincia

La scelta di un amministratore che ha Forza Italia e il centrosinistra nella sua maggioranza


Di:

Foggia, 9 ottobre 2018. E’ Nicola Gatta, sindaco di Candela, il candidato del centrodestra alla Provincia. Rieletto per il secondo mandato nel 2016, fu l’unico competitor di quella elezione. Nella sua maggioranza, il Pd e Forza Italia.

La scelta ricade dunque su un civico, opzione già al vaglio del centrodestra che, nei tavoli di confronto, aveva già fatto il nome di Tavaglione, sindaco di Peschici, e di Monteleone, sindaco di Torremaggiore. Da notare che, su 59 comuni al voto (Mattinata e Carlantino sono commissariati) 28 sindaci sono espressione  dei civici. Il centrodestra avrebbe potuto scegliere  un sindaco nettamente espressione della sua parte politica, come aveva chiesto il coordinatore di Forza Italia Raffaele Di Mauro, ma Nicola Gatta, evidentemente, può attrarre anche voti oltre i propri riferimenti, già sperimentati, del resto, nella sua elezione e nella sua amministrazione.

Franco Landella e Antonio Potenza, forzista il primo, leghista il secondo, non erano candidabili in quanto il loro mandato scade l’anno prossimo, a Foggia ed Apricena si vota per il rinnovo del consiglio comunale.

Civico dunque, ed è possibile che questa scelta sia propedeutica ad un’alleanza complessiva con il movimento della Capitanata dato che non pare sia stata avviata un’intesa con il Pd. Il partito guidato dal segretario provinciale Lia Azzarone si riunisce oggi per scegliere il proprio nome.

A cura di Paola Lucino,

Foggia 09 ottobre 2018

Nicola Gatta, sindaco di Candela, candidato di centrodestra per la Provincia ultima modifica: 2018-10-09T12:48:47+00:00 da Paola Lucino



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This