Fonte ilgiornale

Milano, criminalità e spaccio di droga: 18 arresti. Coinvolto manfredoniano

Secondo quanto ricostruito, il capo dell'organizzazione sarebbe stato il pugliese M.L., 36enne di Manfredonia (Foggia), con precedenti per spaccio e traffico internazionale di droga


Di:

Una costola di un’operazione più grande. L’hanno chiamata “Miracolo” e l’ultimo capitolo è stato scritto questa mattina, quando è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 18 persone (17 in carcere e uno ai domiciliari).

Che, in base alle indagini condotte dalla squadra mobile di Milano, avrebbero gestito spaccio e traffico di droga in alcune zone del quartiere San Siro. Le indagini si sarebbero incentrate, da subito, su due gruppi criminali, uno dei quali, secondo gli investigatori, cappeggiato da D.B., 45enne nato a Platì (in provincia di Reggio Calabria) e residente a Corsico, e l’altro, più organizzato, da M.L., di Settimo Milanese.

Le 18 ordinanze eseguite questa mattina dalla squadra mobile milanese rappresenterebbero, infatti, la parte iniziale di quella grossa operazione che, il 2 ottobre, aveva già portato a smantellare un’organizzazione criminale con contatti in Costa Rica, di cui erano già stati arrestati 29 componenti. L’intervento aveva sgominato un giro di droga trasportata in alcune casse di ananas. Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio e al traffico internazionale di stupefacenti.

Le origini dell’indagine “Miracolo”

L’inchiesta “Miracolo”, nata nel luglio del 2017, era partita dal sequestro di circa 500 grammi di cocaina in via Palmi, nel quartiere milanese di Baggio, all’indomani dell’arresto di un italiano. Una cessione che aveva portato a delineare l’ampia geografia della piazza di spaccio della zona San Siro, attorno all’ippodromo, oltre alle vie Tesio e Pinerolo. Secondo quanto ricostruito, il capo dell’organizzazione sarebbe stato il pugliese M.L., 36enne di Manfredonia (Foggia), con precedenti per spaccio e traffico internazionale di droga.

FONTE http://www.ilgiornale.it/news/cronache/milano-loperazione-miracolo-mostra-fitta-rete-criminale-1599101.html?fbclid=IwAR2PZrvs672MFlCtw2vESfZK5_0vKVaUULms_JgR9VUKQYhIXaJ82sbA_rQ

 

Milano, criminalità e spaccio di droga: 18 arresti. Coinvolto manfredoniano ultima modifica: 2018-11-09T11:51:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Manfredolandia

    Con tanto lavoro che sta qui è un vero peccato che questi piccoli imprenditori sipontini emigrano per lavorare.


  • Duosiciliano Patriottico

    @Manfredolandia: Avrà pensato di far carriera ed aumentare altre esperienze al suo CV da spacciatore 😂😂😂
    A Manfredonia ormai il mercato è saturo in quel settore 🤣🤣🤣

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This