Cronaca

Foggia, furto di televisori alla Siem: ritrovata la refurtiva


Di:

Furto Siem (immagine d'archivio da estb.msn.com)

Furto Siem (immagine d'archivio da estb.msn.com)

Foggia – RITROVATE dagli operatori delle volanti della Squadra Mobile della Questura di Foggia in un capannone abbandonato in località Torre Guiducci alla periferia di Foggia , in seguito ad una attività info-investigativa, 200 televisori circa Lcd, di varie marche, di elevate dimensioni e di ultima generazioni. Il rinvenimento è avvenuto in seguito al furto commesso, aggirando sistemi di allarme sofisticati, nella notte del 6 dicembre, ai danni della Siem spa di Foggia, un importante centro di distribuzione all’ingrosso di prodotti di elettronica di largo consumo. L’attività investigativa è stata diretta principalmente all’identificazione dei possibili luoghi di stoccaggio della refurtiva, procedendo al controllo principalmente di capannoni e masserie abbandonate site nell’immediate vicinanze del centro abitato dello stesso capoluogo dauno. Questa attività si è conclusa in modo positivo, in quanto in un casolare abbandonato il personale delle volanti della Questura di Foggia ha trovato delle scatole accatastate. Dai talloncini adesivi applicati all’esterno delle scatole gli uomini della Questura riuscivano a risalire al destinatario della merce trafugata (la Siem di Foggia). Dopo ulteriori verifiche il materiale rubato è stato consegnato al legittimo proprietario. Il furto è stato scoperto nella tarda mattinata di domenica: sul posto sono intervenuti sia gli agenti della Questura di Foggia, che gli uomini della scientifica per i rilievi. I ladri avrebbero agito nella nottata tra sabato e domenica, arrivando dall’area della aeroporto «Gino Lisa». I malviventi sarebbero entrati nel capannone forzando una porta in ferro sul retro, dirigendosi verso il seminterrato del deposito di elettrodomestici. I televisori sarebbero stati caricati su un muletto trovato nel locale. La refurtiva sarebbe stata in seguito trasferita nel retro del deposito nella zona adiacente alla rete dell’aeroporto. Gli agenti hanno infatti trovato tagliata parte della recinzione dell’area del «Gino Lisa», divelte alcune sbarre e forzate le catene di due cancelli usati dall’aeroporto come possibili uscite alternative.

Foggia, furto di televisori alla Siem: ritrovata la refurtiva ultima modifica: 2009-12-09T15:46:11+00:00 da Girolamo Romussi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This