Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“Finalmente gialli”, bar e ristoranti di Foggia verso la riapertura

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
10 Febbraio 2021
Foggia //

Foggia, 10 febbraio 2021. Si confezionalo le rose vere, trattate, di vari colori che devono durare nel tempo. Arrivano come dono per la festa degli innamorati che, in zona gialla vede, l’orizzonte un po’ meno cupo, nel senso della ripresa delle attività di bar e ristoranti, almeno fino alle 18.

I bar si sono già attrezzati con le vetrine in addobbo rosso cuore e si espongono, come da tradizione, cuori di cioccolata. Non manca, certo, il classico “bacio” con messaggio d’amore.

ph matteo nuzziello - FOGGIA, MAGGIO 2019
ph matteo nuzziello – FOGGIA, MAGGIO 2019

 I ristoranti stanno ricevendo le prenotazioni per il giorno di S. Valentino. Pagine facebook che finora hanno pubblicizzato solo asporto e domicilio, annunciano la riapertura con l’ennesima raccomandazione: “Rispettiamo le regole”. Gli slogan scelti verso la riapertura sono diversi “Amore è liberi di scegliere, San Valentino con voi”, o come un sospiro di sollievo: “Finalmente gialli!”.

SAN VALENTINO, ARCHIVIO
SAN VALENTINO, ARCHIVIO

C’è chi domanda “Vi siamo mancati?”, e chi afferma, “Affamati e innamorati”. L’invito al pranzo si fa con le promozioni e con la scelta del menù, tipo “Diamante” o “Rubino”.

Nell’entusiasmo della ripresa si trovano pagine social ferme dall’Immacolata e attività che, come confermano i titolari, non riapriranno.

 

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.