Edizione n° 5310
/ Edizione n° 5310

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Turismo in Foresta Umbra, per Pasquetta è protagonista il cavicione Ischitellano

AUTORE:
Vittorio Agricola
PUBBLICATO IL:
10 Aprile 2023
Gargano // Manfredonia //

www.statoquotidiano.it Gargano 10/04/2023 – La Foresta Umbra è stata il luogo ideale per trascorrere un’esperienza pasquale immersi nella natura, nonostante il tempo non sia stato sempre clemente, visto la pioggia e la neve. Ne è convinto Libero Ratti, Chef dell’Elda Hotel, che ha avuto un’alta affluenza di turisti durante il periodo di Pasqua, specialmente nei giorni di Pasqua e Pasquetta.

Nonostante la neve caduta proprio nel giorno di oggi, molti forestieri hanno deciso di non farsi intimorire dalle intemperie e hanno continuato a prenotare per godersi la bellezza del territorio. Il turismo esperienziale, che caratterizza questo tipo di destinazione, sembra essere apprezzato da molti e per questo motivo l’hotel ha cercato di aumentare l’offerta culinaria, offrendo un menù tradizionale e prettamente legato alla storia del territorio.

Ratti ha spiegato che i piatti proposti sono tutti basati sulla tipicità, utilizzando ingredienti locali e stagionali, spesso erbe spontanee raccolte nella Foresta Umbra.

Ma la vera sorpresa è stata l’entrée del giorno di Pasquetta, il cavicione Ischitellano, una specialità agrodolce. Questa pietanza tipica utilizza cipollotti porrai, (detti “Spunzal”) uva sultanina e alici per creare un sapore unico e riconoscibile che può essere gustato sia come pietanza salata che come dolce

Il cavicione Ischitellano è servito all’interno di un nido e viene accompagnato dagli aghi di abete raccolti nella foresta. Insieme al cavicione, il menù propone il fusillone di grano arso con ragù di agnello locale, e costine di bietole selvatiche.

Il turismo esperienziale, quindi, sta diventando sempre più importante per gli operatori del settore turistico, che cercano di offrire ai propri ospiti esperienze uniche e autentiche. E il cavicione Ischitellano dell’Elba Hotel è solo un esempio di come la tradizione e la cucina possano incontrarsi per creare una vera e propria esperienza di viaggio.

Articolo e video a cura di Vittorio Agricola. Interviste a cura di Giuseppe Laganella.

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.