CronacaMedicina

Dimensioni del pene? La chirurgia aiuta, boom falloplastica


Di:

(Ph www.lookfordiagnosis.com)

Roma – Aumentare le dimensioni del pene. Riuscendo a ’guadagnare’ dai 2 ai 4 centimetri. Una scelta che sempre più italiani intraprendono perchè scontenti del proprio organo sessuale: «Si calcola che nel 2011 si siano sottoposti a questa chirurgia dai 2.000 ai 3.000 uomini nel nostro Paese, mentre negli Stati Uniti siamo a più di 7.000 interventi l’anno. Data la differenza di popolazione tra i due Paesi, è evidente come in Italia la questione delle dimensioni sia molto ’sentita’. Solo nel nostro Centro di medicina sessuale di Milano eseguiamo più di 250 procedure per anno». A parlarne, in occasione del XXXIV Congresso nazionale della Società italiana di medicina estetica (Sime) che si apre oggi a Roma, sono Elena Fasola, microchirurgo e medico estetico, e Alessandro Littara, andrologo e chirurgo del Centro di medicina sessuale di Milano.

«Nel 2006 – ricorda Littara – il Centro ha proposto la ’designer laser falloplastica’, un bouquet di procedure chirurgiche che consente anche di personalizzare la tecnica a seconda delle caratteristiche del paziente. Da allora, è stato eseguito oltre un migliaio di queste procedure e, in particolare, negli anni 2010, 2011 e 2012 sono stati operati nel nostro Centro più di 700 uomini, dei quali il 60% sottoposto a procedura combinata di allungamento e ingrossamento del pene (laser falloplastica + lipopenoscultura), il 30% circa all’ingrossamento e il rimanente 10% al solo allungamento.

FONTE: CORRIERE NAZIONALE.IT

Dimensioni del pene? La chirurgia aiuta, boom falloplastica ultima modifica: 2013-05-10T21:31:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This