AttualitàLavoro

Boom occupati in part time involontario


Di:

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – Il part time dilaga, tanto che ormai anche per gli uomini non è più un tabù. E sembra essere tutto ‘merito’ della crisi, vista l’incidenza del part time involontario (61,6%). Sono, infatti occupati a orario ridotto pur volendo lavorare a tempo pieno, dice l’Istat, 2 milioni 470 mila persone, con un’impennata dell’83% (+1 milione 121 mila) rispetto al 2008. Sono in gran parte donne (1 milione 729 mila), ma non manca la componente maschile (742 mila), raddoppiata in 5 anni.

Boom occupati in part time involontario ultima modifica: 2014-05-10T14:22:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This