Edizione n° 5350

BALLON D'ESSAI

DUALISMO // Il Papa si scusa sui seminaristi gay: “Non volevo offendere”
28 Maggio 2024 - ore  20:21

CALEMBOUR

PATOLOGIA // Morto Paolo Spada, il medico delle “Pillole di ottimismo” durante il Covid
25 Maggio 2024 - ore  17:59

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

FOGGIA l Cus Foggia: ecco la squadra che parteciperà ai prossimi Campionati Nazionali Universitari

Sarà il Molise ad ospitare, dal 18 al 26 maggio, l'importante segmento primaverile dei Campionati Nazionali Universitari

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
10 Maggio 2024
Focus // Foggia //

Foggia 10 maggio 2024. Sarà il Molise ad ospitare, dal 18 al 26 maggio, l’importante segmento primaverile dei Campionati Nazionali Universitari, prestigiosa kermesse sportiva dedicata a tutti gli studenti degli atenei italiani. La squadra del Cus Foggia sarà formata da circa trenta atleti, impegnati nelle diverse discipline dell’atletica, del karate, della scherma, del judo e del taekwondo. Della spedizione faranno parte anche i tecnici ed i dirigenti del Cus Foggia.

 
La presentazione avverrà a margine del tradizionale incontro con il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, prof. Lorenzo Lo Muzio, in programma lunedì 13 maggio alle ore 11.00 presso la Sala Consiglio di Palazzo Ateneo (Via Gramsci 89, Foggia).


Numeri importanti quelli attesi dalla città di Campobasso e dai comuni limitrofi coinvolti nell’organizzazione dei Cnu: 25 le discipline proposte, 48 i Centri Universitari Sportivi che daranno vita ad una intensa ed emozionante settimana di sport, schierando i migliori atleti universitari del panorama accademico nazionale. Tra questi, le ragazze ed i ragazzi del Cus Foggia, pronti a lottare e a portare in alto il nome dell’Università di Foggia.
Anche quest’anno – commenta il presidente cussino, Claudio Amorese – faremo leva sui migliori atleti del nostro ateneo. L’obiettivo è certamente quello di toglierci belle soddisfazioni in termini di vittorie, ma come sempre, l’aspetto per noi fondamentale sarà quello di dare valore a quella che resta una splendida occasione di incontro e confronto per tutti i nostri ragazzi. Abbiamo un gruppo molto forte, sotto il profilo umano e sportivo. Con il sostegno, forte e costante, dell’Università di Foggia – continua Amorese – sono convinto che riusciremo a dare continuità ai successi ottenuti negli ultimi anni“.
E di successi in bacheca, il Cus Foggia, ne ha aggiunti anche nell’ultima edizione dei Cnu, quella del 2023, ospitata dalla città di Camerino. Tre furono i titoli nazionali ottenuti dagli atleti Unifg, firmati da Siria Perrone nella lotta, Francesco Iandolo nel fioretto e Francesca Semeraro, medaglia d’oro nel salto con l’asta.
Ad arricchire il medagliere di un anno fa, due argenti conquistati nel tiro a segno da Camilla Coppeta (pistola 10m femminile) e dalla stessa Coppeta con Fabrizio Lapenda e Francesco Ippolito, secondo posto nella classifica finale della pistola a squadre. Quattro, invece, le medaglie di bronzo vinte rispettivamente da Francesco Iandolo (scherma, spada), Altobello Fiore (lotta), Arnaldo Piserchia e Gaia Carella (scherma, entrambi sciabola).
 
Sono oltremodo lieto di presentare questa squadra che è testimonianza vivente dell’impegno dell’Università di Foggia nel sostenere lo sport e i suoi valori. Lo sport è uno strumento di formazione, crescita, integrazione.Colgo questa occasione per rinnovare i miei complimenti agli studenti e alle studentesse che con tanto impegno e passione si allenano duramente per rappresentare la nostra Università e la città di Foggia.
Ringrazio il Presidente del CUS e tutti coloro che si adoperano con dedizione e competenza nella promozione e organizzazione dello sport universitario, ma anche nel  consolidamento di una realtà che si caratterizza per la qualità e quantità delle attività sportive attualmente offerte. Ad Majora” ha dichiarato il Rettore dell’Università prof. Lorenzo Lo Muzio.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” Sir Winston Leonard Spencer Churchill

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.