Cronaca

Capone replica a Vinci (Confindustria) su bandi innovazione e competitività


Di:

La vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico della Puglia Loredana Capone

Bari – “LA Regione Puglia nel Mezzogiorno è quella che ha investito di più nella programmazione dei fondi strutturali 2007-2013 per la competitività delle imprese e per ricerca e innovazione”. Così l’assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone risponde alle dichiarazioni del presidente di Confindustria Bari-Bat Michele Vinci, riportate sulla stampa di oggi. “Ad attestarlo – spiega l’assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone – è proprio la Banca d’Italia che nella tabella sul POR 2007-2013 del rapporto sull’economia della Puglia (pag. 80), afferma che, dei 5947 progetti presentati dalle otto regioni del Mezzogiorno, 3.149 provengono dalla Puglia. Si tratta del 52,9% del totale. Per questi progetti i finanziamenti pubblici sono stati quasi 677 milioni per la Puglia, il 44% dell’intero Mezzogiorno (1,535 miliardi), mentre i pagamenti già erogati dalla Puglia, più di 395 milioni, rappresentano il 37,5% dei pagamenti di tutte le otto regioni del Sud (1,054 miliardi)”.

“Per quanto riguarda Ricerca e Innovazione, i 510 progetti pugliesi rappresentano il 21,25% di tutti i 2.400 progetti del Mezzogiorno, i finanziamenti pubblici (276 milioni) il 21,14%, e i pagamenti il 24,5% (137,6 milioni)”. “Con questi numeri – continua l’assessore – è difficile affermare che le nostre procedure non siano semplici e mirate alle esigenze delle piccole e medie imprese. Anzi, la Regione Puglia vanta questi dati proprio grazie alla semplificazione delle procedure. Viene spontaneo pensare che forse Confindustria non si stia riferendo ai bandi regionali ma a quelli statali del Pon Ricerca & Competitività, per i quali spesso le imprese hanno lamentato un’eccessiva complessità.”. “Tra l’altro – ha concluso Loredana Capone – con Confindustria c’è sempre stata un’interlocuzione costante. Come il resto del partenariato, anche l’associazione degli industriali ha sempre partecipato attivamente alle fasi di costruzione dei bandi”.

Redazione Stato

Capone replica a Vinci (Confindustria) su bandi innovazione e competitività ultima modifica: 2013-06-10T17:54:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This