Manfredonia

Caroli su cig in deroga: nessuna illusione su risorse


Di:

L'assessore Leo Caroli (statoquotidiano - Ph: net.unotv)

Bari – “E notizie diffuse in questi giorni relative allo sblocco dei decreti per gli ammortizzatori sociali in deroga non devono illudere: si tratta di risorse stanziate dal precedente Governo, che le Regioni hanno già impegnato e speso per il primo quadrimestre”. Dichiarazione dell’assessore al Lavoro, Leo Caroli sugli ammortizzatori Sociali in deroga.

“L’unica possibile boccata di ossigeno per le Regioni – spiega – e, di conseguenza per lavoratori e aziende, sarebbe ricevere le risorse (in realtà molto inferiori al miliardo di cui si parla sulla stampa) del recente decreto approvato dal Governo Letta; risorse che comunque garantirebbero il pagamento degli ammortizzatori non oltre il mese di Luglio 2013”. “Abbiamo già evidenziato al Parlamento e al Governo – prosegue – manifestando la nostra soddisfazione per aver finalmente avviato un percorso di dialogo con le regioni, la nostra preoccupazione per i mesi che ci attendono. Non ci sono risorse, quelle stanziate sono insufficienti e, soprattutto, non sono ancora nelle casse dell’INPS”.

Al di là della Puglia, dove grazie al senso di responsabilità delle parti, si sono realizzati interventi straordinari sulla bilateralità e sulla limitazione delle prestazioni, arginando così l’aumento della spesa, nel resto d’Italia si registra un incremento delle richieste rispetto al 2012 di oltre il 30%. E resta il tema gravissimo della chiusura del 2012, annualità per cui in tutta Italia sono sospesi i pagamenti e per cui bisogna immediatamente intervenire. Bene ha fatto quindi il Presidente Errani, a nome della Conferenza delle Regioni, a chiedere nuovamente al Governo di fare la propria parte e precisi impegni in tal senso chiederemo al Ministro del Lavoro in occasione dell’incontro con tutti gli assessori regionali al lavoro che si terrà domani Roma”.

“Obiettivi: passare – conclude – dalla fase degli annunci a quella della certezza delle risorse; scongiurare l’inaccettabile ipotesi che siano dirottate nel fondo nazionale per gli ammortizzatori sociali in deroga le risorse del sud le risorse delle Regioni del Sud del fondo Pac ; erogare le prestazioni ai lavoratori aventi diritto; alleviare il clima di crescente tensione sociale che registriamo nei nostri territori”.

Redazione Stato

Caroli su cig in deroga: nessuna illusione su risorse ultima modifica: 2013-06-10T17:04:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • rusticone

    Mi auguro solo che la Regione Puglia non voglia vendicarsi nei confronti del nostro Sindaco per la vicenda ospedale non aiutando più i CIG di Manfredonia. Riccardi è diventato il nemico numero uno di Vendola, Gentile e soci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This