CronacaManfredonia

Manfredonia, 120 lastre eternit su terreno già sequestrato; Comune: bonificare


Di:

Pattuglia di servizio Guardia di Finanza (statoquotidiano)

Manfredonia – COMPLESSIVE 120 lastre di cemento amianto eternit abbandonate in località Siponto, al Km 170, sulla ss89: da qui il Comune di Manfredonia ha emesso una recente ordinanza a carico di una signora di Monte Sant’Angelo per provvedere alle operazioni di rimozione e smaltimento dei “rifiuti pericolosi” , insistendo gli stessi in un’area di proprietà della donna.

La stessa area era stata già sequestrata (aprile 2010) in ordine alle ipotesi dei reati commessi da ignoti: inquinamento aeriforme di cui all’art.674 cp e gestione non autorizzata di rifiuti pericolosi di cui all’art.256 c.1 l.b del D.lgs n.152/06. Il 16.04.2013, in esecuzione alla richiesta di archiviazione, emessa il 15.11.2012, relativa a procedimento penale, si è proceduto al dissequestro dell’area con restituzione all’avente diritto. Tuttavia durante il dissequestro dell’area le 120 lastre di eternit sono state ancora rilevate nel terreno della donna.

Da qui la richiesta al Comune della Guardia di Finanza, sezione operativa navale di Manfredonia, di bonifica e ripristino dello stato dei luoghi dell’area suddetta. L’Ente comunale ha dunque emesso una relativa ordinanza.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, 120 lastre eternit su terreno già sequestrato; Comune: bonificare ultima modifica: 2013-06-10T14:58:12+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • marilina

    Ho sempre sostenuto che lo smaltimento di tutti i rifiuti ,tossici e pericolosi,oltre a quelli ingombranti,dovevano esssere eseguiti dallo Stato o pubblica amministrazione che dir si voglia.Purtroppo,così facendo e facendo pagare gabelle onorose,tutti o quasi tutti, cercano di effettuare lo smaltimento in proprio,con danni gravissimi per la salute e sborsi,alla fine,esosi per lo Stato,che poi altro non è che la collettività.Devono cambiare le leggi o disposizioni in materia di smaltimento,altrimenti le conseguenze,purtroppo,saranno sempre più drammatiche e ……quando lo smaltimento-trattamento viene affidato a privato,non sempre è detto che la cosa venga fatta a norma,se non addirittura , controlegge.


  • ciro

    in via cala del fico sopra ——- di eternit amianto a quanto i controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This