Manfredonia

Ospedale, G.Caratù: partita campagna elettorale per sindaco 2015


Di:

Incontro sul futuro del PO San Camillo, sabato 7 giugno 2013, nuovo consultorio (statoquotidiano@)

QUELLO che è successo sabato, 7 giugno 2013, nell’ aula del consultorio dell’ospedale San Camillo de Lellis di Manfredonia, non è l’epilogo di una tormentata controversia, ma l’apertura della campagna elettorale per le prossime amministrative a Manfredonia.

Cos’è successo di cosi scatenante? L’assessore alla sanità della regione Puglia, Elena Gentile (altissimo esponente del P.D., Cerignolana, senatrice in pectore alle ultime elezioni politiche, fedelissima del Presidente della regione Puglia) unitamente all’ing. Attilio Manfrini ( direttore generale dell’a.s.l. fg Cerignolano) organizzano per tale data un incontro a Manfredonia (dopo l’occupazione simbolica dell’ospedale, ad opera di sindaco e Giunta, il giorno precedente,ndr), senza invitare il Sindaco della città ospitante, Angelo Riccardi (altissimo esponente del P.D. Manfredoniano ecc.).

Inutilmente, credo, il Sindaco Riccardi abbia cercato di far annullare la riunione, cosa che in altre circostanze gli è riuscito, tant’è che la sua reazione è stata molto dura, preannunciando, come ormai consuetudine via facebook, che si sarebbe presentato alla riunione, benché non invitato, con l’intera Giunta (per la precisazione, l’annuncio è stato fatto anche attraverso un comunicato stampa inviato agli organi giornalistici,ndr)

Appare evidente a tutti che il mancato invito dell’Assessore al Sindaco è uno sgarbo di natura istituzionale: il Sindaco è pur sempre la prima autorità cittadina ed è anche il primo responsabile, se pur formalmente, della sanità cittadina. Credo che indipendentemente dal colore politico e dalla collocazione in Consiglio Comunale, il Sindaco debba sentire vicino la cittadinanza, perché rappresenta la città e non un colore politico. E’ mai possibile che un Assessore Regionale di cosi grande esperienza sia politica che istituzionale possa commettere un errore così grossolano?.

A me, come a tanti altri presenti all’evento, è apparso chiaro che la partita che si giocava, non era certamente la Sanità Sipontina e dei Sipontini, ma ben altro. La cronaca degli eventi è su tutti i giornali sia on line che cartacei e non è il caso di ribadirla, ma le parole dette erano dei macigni ed emblematiche della situazione, “siamo nella casa dei cittadini………, no siamo nella casa della Regione…..,perché quando a Cerignola si costruiva e si programmava la sanità……….voi…classe dirigente Manfredoniana….dov’eravate?…….inoltre…….. abbiamo sorvolato su quello che è successo in ostetricia a Manfredonia ……ecc…ecc”.

G.Caratù (statoquotidiano)

No, non ci siamo sig. Assessore Regionale, non ci siano sig. Sindaco, ai Manfredoniani non interessano le controversie all’interno del P.D. non interessano le rese dei conti di natura politica, lasciamole nelle sedi politiche, non in quelle istituzionali . Al sindaco Riccardi riconosciamo acume politico, ma visto il calo di consensi prende al volo la gaffe trasformando un ostacolo in opportunità, vuole portare la prossima campagna elettorale cittadina in un referendum pro e contro qualcuno. La prossima campagna elettorale( iniziata sabato 7 giugno 2013) deve vedere un confronto di idee realizzate e da realizzare, le visioni del futuro della città e con quali uomini portarle avanti. Da tempo ritengo che, nelle realtà locali i partiti( necessari ed importanti) possono essere dei limiti ideologici che nulla hanno a che fare con le problematiche della comunità.

E’ necessario che i prossimi candidati sindaci siano espressione di blocchi sociali e civici, portatori di interessi legittimi e su di essi chiedere il consenso alla città. Il Sindaco Riccardi,
se veramente vuole tutelare la Sanità Sipontina, chiami a raccolta la città. Su questi obiettivi sarà tutta con lei la cittadinanza, rafforzerà in modo esponenziale la sua autorevolezza nelle sedi istituzionali opportune. Non distogliamo l’attenzione della città con lotte improprie.

(A cura di Giovanni Caratù – Presidente MeC per Manfredonia)

VIDEO


IERI IL PRESIDIO DI SINDACO E GIUNTA IN OSPEDALE

FOTOGALLERY

Disposizioni Piano di rientro e di riqualificazione del Sistema Sanitario Regionale 2010-2012Modifica ed Integrazione al Regolamento Regionale 7 GIUGNO 2012, n. 11, di riordino della rete ospedaliera della Regione Puglia

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Ospedale, G.Caratù: partita campagna elettorale per sindaco 2015 ultima modifica: 2013-06-10T09:46:31+00:00 da Giovanni Caratu



Vota questo articolo:
17

Commenti


  • tempesta

    Fossero tutti come Caratu ai manfredoniani toglierebbero anche le mutande se non sei capace di fare politica e’ solo colpa tua vai a — (calma,ndr)


  • tempesta

    Grazie Carella per aver —l’ASL fg2 a Tatarella quando eri senatore tutti i cerignolani compreso la Gentile ti sono grati


  • SOLIDARNOSH

    Anche Caratù con questo articolo cerca di fare la sua campagna elettorale come prossimo candidato sindaco alle prossime amministrative ed è coalizzato con il SEL di VENDOLA perciò cittadini di MANFREDONIA “SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAA”


  • yoyo

    Fuori la politica dalle ASL. Questo è un imperativo. Gentile e Riccardi sono politicamente alla frutta, sparano a salve, altrimenti perchè inscenare un teatrino quando per anni questo tipo di riunioni si tenevano a porte molto molto chiuse? Ricordo che il sindaco ha anche la delega alla salute, quindi il fatto che non sia stato invitato è un doppio errore istituzionale. Dei politici di alto lignaggio istituzionale, la loro assenza si giustifica con l’insipienza economica di questi incontri: non c’erano risorse da spartire, quindi perchè occuparsi dei cittadini?
    AVETE FINITO


  • C'MON

    ah giusto l’elezioni!


  • Uno di Voi

    ohhhhh!!!!!!!!!!!
    ma che cazzzzzzzzz!!!!!!!!!!!!!!!
    cittttttttttt!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    mohhhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!
    vaglioooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    aspittttttttttttttttt!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    nooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!
    siiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ma veramentttttttttttttt!!!!!!!!!!!!!!
    alloraaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Fatemi parlareeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!

    Il nuovo gergo politico usato in esclusiva a Manfredonia!!! Con tanto di gesti sbraitati di contorno.

    Giovanni, non ti conosco e non so chi sei, ma condivido ogni tua parola e la tua impostazione di ragionamento.

    Purtroppo usi un linguaggio “arretrato” non consono alla cultura media di Manfredonia. Guarda e impara!!!!

    Mi piacerebbe sentire almeno questo stesso gergo politico e la stessa passione/rabbia per le pale eoliche off-shore, visto che nessuna autorità ed istituzione ha detto qualcosa pubblicamente in merito.

    Invece si preferisce un silenzio assordante dei rappresentanti delle istituzioni: come quando:
    – è stata trasferita l’ASL da Manfredonia a Cerignola,
    – si è deciso che l’Ospedale di Manfredonia è un ospedale di base,
    – c’è stato la soppressione del reparto di ginecologia,
    – l’Azienda autonoma di soggiorno e turismo è passata da Manfredonia a Vieste;
    – il contratto d’area.

    Si preferisce acconsentire in silenzio l’esecuzione capitale e poi pubblicamente piangere o magari difendere il morto ammazzato.

    Così facendo si assiste ad una sceneggiata napoletana piena di schiamazzi effimeri il cui audience è garantito!!!!

    Ma in questo caso l’ammazzato non si rialza più.


  • ex operaio di un azienda chiusa per capricci.. poi magari vi dico il nome dell'azienda

    Si forse ce già aria di campagna elettorale ma qui bisogna guardare la realtà di manfredonia ..
    STIAMO MESSI MALE .
    MANCA IL LAVORO
    CI CHIUDONO L’OSPEDALE
    IL MERCATO NON SI CAPISCE NIENTE
    I PESCATORI STANNO ANCHE LORO NELLE MANI DEL SIGNORE
    LA GENTE CHE NON PERCEPISCE PIù NESSUN AMMORTIZZATORE SOCIALE (ALMENO QUELLO ),ALLORA MI CHIEDO NON SO FINO A QUANDO LA GENTE (CITO UNA FRASE DEL SIGN. SINDACO DETTA NEL VIDEO) ‘LA GENTE è STUFA DI ESSERE PRESA PER IL C..O FATE VOI IL RESTO…


  • Nicoletta

    Campagne elettorali da parte del sindaco e controcampagna da parte dei suoi avversari politici.

    La questione potrebbe risolversi in modo molto semplice….

    Fuori la politica dalla Sanità: lo Stato garantisca il diritto alla salute per tutti e affidi la gestione ai privati….punto.


  • giiuanumunicip

    Ribadisco, con i proverbi:

    Chi ha carro e buoi, fa bene i fatti suoi.
    ________________________________________
    Chi semina sulla strada, stanca i buoi e perde la semenza.
    ________________________________________
    Chiudere la stalla quando i buoi sono scappati.
    ________________________________________
    Per bisogno di buoi s’ara con gli asini.
    ________________________________________
    Penso che questi proverbi, chi prima e chi dopo, si addicono alla situazione de qua….


  • porcino del gargano

    ex operaio mi sa ke la gente di manfredonia vuole essere presa x il c–o perchè li piace…perchè in questo paese da ben 30anni siamo presi il c–o!!!il contratto d’aria è stato solo un sogno x alcuni manfrediniani ora è FALLITO come ha detto il nosto sindaco in una giunta comunale…i pescatori la maggior parte di loro sono da 4anni che vanno pingendo!!!!visto che stato quotidiano vanno tutti a leggere sia gli articoli che i commenti vorrei ricordare a tutta la popolazione manfredoniana che il nostro caro sindaco di manfredonia alle votazzioni 2010 ha promesso:
    – più spazio hai giovani;
    -più lavori hai giovani;
    -più sicurezza;
    -lancire il turismo,e altri punti… Domanda?
    di questi punti elencati che cosa abbiamo ottenuto qualcosa di positivo oppure non si è pensato proprio a questi obbiettivi?cara manfredonia siamo tutti capaci di lamentarci qui!facciamo come fanno da qualche mese come quel gruppetto di persone che stanno tutti i giorni giù sotto il comune…io penso che manfredonia è ancora viva ora di prendere l’occassione al volo visto che si è svegliato il nostro sindaco con tutta la giunta comunale!!!!!! RIBELLIAMOCI ANDIAMO TUTTI A BARI OPPURE A ROMA A GRIDARE CHE MANFREDONIA é VIVA é CHE ABBIAMO BISOGNO DI LAVORARE é DI CRESCERE SIA NEL TURISMO CHE NELL’INDUTRIALIZZAZIONE!!!!!caro sindaco noi siamo pronti e tu??


  • ex operaio di un azienda chiusa per capricci.. poi magari vi dico il nome dell'azienda

    CARO PORCINO DEL GARGANO … ANCHE IO HO SOSTENUTO IL PROGRAMMA ELETTORALE
    LAVORO AI GIOVANI -RILANCIO DEL TURISMO-ECC… PERò FINO AD ORA NON HO VISTO NIENTE DI CHE .. SOLO PAROLE CHE LE PORTA VIA IL VENTO ( ECCO IL VENTO POSSIAMO METTERCI LE PALE EOLICHE VISTO IL VENTO CHE CE A MANFREDONIA MA NON LE VOGLIAMO) ALLORA PRIMA DI FARE PROMESSE PERCHE LA POLITICA E SAPER MENTIRE AL POPOLO .. RIFLETTIAMO!!! CAMBIARE OGNI TANTO FA BENE


  • Trotta gino

    Ma il Pd di Manfredonia cosa dice?
    Caratu tutti gli uomini politici sono portati a fare politica anche non volendo. Il Sindaco ha ragione e voi avete fatto bene a rimarcare che i Cerignolani hanno avuto una assoluta mancanza di rispetto per Manfredonia e per gli uomini che la rappresentano.
    Guidone rappresentante del Pd locale dov’era?
    D’Ambrosio che (AVREBBE,NDR) appoggiato la Gentile dov’era?
    Cascavilla dov’era?
    Angelo sind a me
    Cacciali tutti (diritto critica,ndr)
    Basti solo tu e risparmiamo


  • FESTINO

    CARATù FATTI NA CAMMINATA IN OSPEDALE E VEDI CHE I FATTI SONO SERI ,INVECE DI SPARAR——- MUOVITI CON GIANDIEGO GATTA ED ALTRI A FARE QUALCOSA


  • banana

    Hanno pure il coraggio di fare una conferenza stampa.Le sorti dell’ospedale di MANFREDONIA sono state già scritte e nel futuro della ASL FG2 il nostro presidio si ridurrà ad un mero avamposto sanitario e questo anche grazie ai nostri rappresentanti istituzionali.
    Se qualcuno si chiede di chi sia la colpa, come al solito la risposta è una sola “dei poveri cittadini”. Ora si grida che la politica deve stare fuori dalla gestione della salute, ma in quale mondo vivete? Voi, primari di reparto non siete stati, in prevalenza, nominati per meriti d’appartenenza politica e molto di rado per i meriti e competenze personali? Cosa dire del personale sanitario che, mi consta personalmente, spesso si dimentica di essere umano e non considera la realtà in cui opera e le sofferenze altrui? Cosa è accaduto a coloro che hanno lucrato sulla salute della povera gente? Chi giudica l’operato dei direttori generali e di tutti coloro che sono nominati politicamente?
    Ha detto bene ( almeno questa volta) il Sindaco esiste una sanità delle Puglie e non della Puglia dettata da interessi elettorali e personali dove l’egoismo impera e sovrasta ogni sentimento umano. Contro ciò, amici miei, esistono pochi rimedi tra cui, consiglio, di comperarsi un grosso corno ed augurarsi di non capitarci mai.
    Meditate gente e traetene le giuste considerazioni.


  • Cavallo pazzo troiano

    Mettetels come mi pare ma ammainate le bandiere, altrimenti faremo il viaggio dei gamberi. Il problema esiste ed è più grave di tutti e si chiama salute per i nostri genitori, per i nostri figli e per noi (se riusciamo a sopravvivere). Ho sempre criticato l’operato (o non operato) del sindaco del ma questa volta lo voto con il massimo delle mie forze e se mi chiedesse di schierarmi contro il mio partito oggi lo farei.


  • sipus

    Vendola non ha dato alcun incarico al più votato(Angelino!) dei Ds pugliesi,nel suo primo mandato.La Gentile,si stà togliendo qualche bella pietra dalle sue scarpe,dopo non essere stata eletta al Senato del……a Roma,e tale non elezione è stata festeggiata dai Ds sipontini.Cosa vogliamo?Se si rompono le corna tra loro,ossia se gli asini litigano,le botti(noi cittadini!)ci andiamo di sotto.Tanto a loro ,come al solito,compresa la Gentile,presa dalla cosiddetta Società Incivile,interessano poco i problemi dei cittadini e tanto meno di quelli di Manfredonia.Le tette da succhiare,le ha trovate ottime,anche la Gentile,la quale,dopo tutti gli schiaffi ricevuti,avrebbe dovuto ritirarsi….invece la zizza è ancora piena e fino a quando potrà e glielo lasceranno fare,lei lo farà,alla faccia nostra e di tutti —-


  • Vincenzo

    PER TUTTO QUELLO CHE É STATO, CHE É E CHE SARÁ, DOBBIAMO RINGRAZIARE IL NS ON. CARELLA. GRAZIEEEEEEE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This