Edizione n° 5307
/ Edizione n° 5307

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

BAT. Provinciali nella Primavera 2024, si riduce a 20 il numero dei consiglieri

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
10 Giugno 2023
Andria // Barletta //

I cittadini della Bat torneranno nel 2024, in maniera ufficiosa e salvo ripensamenti, ad eleggere direttamente il loro presidente e i componenti del consiglio provinciale a distanza di quindici anni dall’unico precedente, risalente al 2009.

Il disegno di legge n° 417, dovrebbe essere sottoposto all’approvazione dell’assemblea di Palazzo Madama.

La bozza all’esame della Commissione affari costituzionali, in attesa di approdare in aula, prevede anche il ripristino delle giunte provinciali, secondo uno schema cadenzato in proporzione alla popolazione residente dei territori.

Le procedure burocratiche dovrebbero essere meno complessive, in ragione dell’esigenza di ripristinare l’elezione diretta in tempo utile per consentire il voto provinciale in concomitanza con le amministrative della prossima primavera.

Tra questi rientrerebbe anche Trinitapoli, almeno i cittadini sperano. Una novità, nelle elezioni provinciali è dato dal numero dei consiglieri che scenderà a 20 a differenza dei 30 ripartiti nel 2009,  quando s’impose Francesco Ventola alla guida di una coalizione di centrodestra: 30 i componenti dell’assemblea in base alla ripartizione dei collegi fra Andria (8, uno dei quali condiviso con Canosa), Barletta (7), Bisceglie (4), Trani (4), Canosa (2) più quello in coabitazione con Andria), Margherita, Minervino Murge, San Ferdinando, Spinazzola e Trinitapoli (uno a testa).

A cura di Michele Mininni

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.