Edizione n° 5369

BALLON D'ESSAI

TV // “Diario di un maestro” e Mamma Rai
16 Giugno 2024 - ore  13:57

CALEMBOUR

LAVORO // Randagismo a Manfredonia. “Ritardi e disinteresse. Una piaga sociale da affrontare con urgenza”
16 Giugno 2024 - ore  11:49

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Meteo Puglia, dal caldo afoso ai temporali: temperature sotto la media

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
10 Giugno 2023
Gargano // Manfredonia //

FOGGIA – Non basta il caldo portato dall’Anticiclone africano per cacciare il maltempo dalla Puglia. Le temperature sono infatti destinate a scendere sotto la media stagionale, con meteo incerto almeno fino al Solstizio d’Estate del 21 giugno. Il ciclone Oscar, dopo aver colpito il settore occidentale dell’Europa, è quindi pronto a scagliarsi verso il nostro Paese all’inizio della prossima settimana, con un peggioramento significativo specie al Centro-Sud.

Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma che il tempo rimarrà incerto da Nord a Sud con temperature spesso 3-4 gradi inferiori alla norma di giugno: non soffriremo il caldo africano, ma troveremo tante piogge e a tratti anche fenomeni persistenti specie sulle regioni centro-meridionali.

 

Fonte: corriere

 

Nel dettaglio, nelle prossime ore, avremo un rialzo delle temperature con un timido tentativo dell’Anticiclone africano di portare il caldo estivo e anche afoso: il termometro raggiungerà 34°C in Sicilia, in particolare in provincia di Siracusa, valori oltre i 30°C anche in Alto Adige ed in Sardegna. Ma il caldo oggi sarà associato anche ad intensi e diffusi temporali, specie nel pomeriggio: al Centro è prevista la maggiore frequenza degli scrosci, al Sud saranno sporadici a ridosso dei rilievi, mentre al Nord gli acquazzoni sono previsti numerosi su Alpi, Prealpi, Appennini e zone pedemontane adiacenti.

Domenica il tempo sarà più soleggiato, con qualche temporale solo nel pomeriggio, specie su Appennini ed Alpi occidentali: avremo ancora 29°C in Pianura Padana e 31°C in Sicilia, ma lentamente il ‘tentativo caldo’ dell’Anticiclone Africano fallirà.

 

Fonte: teleclubitalia – ARCHIVIO

 

E’ in arrivo, la prossima settimana, il ciclone Oscar con forte maltempo, da martedì in Sardegna e poi da mercoledì verso il Centro Italia ed il Sud; questa fase perturbata, qualora venisse confermata al 100% dai modelli, potrebbe essere intensa e persistente, almeno fino alla domenica successiva con l’approfondimento del ciclone sul meridione: da questa posizione la bassa pressione potrebbe portare piogge molto intense su buona parte delle regioni centro meridionali, in particolare sulla fascia adriatica e tutto il meridione; al Nord il tempo dovrebbe restare più asciutto, sebbene con temperature in calo.

Insomma, l’Estate 2023 non vuole iniziare in anticipo come avvenuto l’anno scorso, anzi probabilmente vuole iniziare con un lungo ritardo e con tanti temporali.

 

Meteo: è un disastro. Piogge, temporali, a Manfredonia e nel Gargano. Ripresa poi peggiorerà
Meteo: è un disastro. Piogge, temporali, a Manfredonia e nel Gargano. Ripresa poi peggiorerà

NEL DETTAGLIO

Sabato 10. Al nord: instabilità diffusa al mattino, poi pomeridiana specie sulle Alpi ed in Emilia Romagna. Al centro: molto instabile quasi ovunque. Al sud: temporali di calore sui rilievi.

Domenica 11. Al nord: temporali sulle Alpi, sole e caldo altrove. Al centro: soleggiato con caldo estivo. Al sud: temporali sugli Appennini, caldo estivo.

Lunedì 12. Al nord: temporali su Alpi e Prealpi, Piemonte e ovest Lombardia. Al centro: soleggiato con caldo estivo. Al sud: sole e caldo estivo.

Tendenza: temporali sui rilievi fino a martedì 13, poi arrivo di un ciclone con maltempo specie al Centro-Sud. Lo riporta l’agenzia Adnkronos.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.