Edizione n° 5368

BALLON D'ESSAI

LATINA // Johnson & Johnson investe 580 milioni di euro in Italia
14 Giugno 2024 - ore  17:12

CALEMBOUR

FRANCOFORTE // “Oltre 320 persone da assumere nelle imprese della Bat e altre 1000 su Bari e Foggia”
14 Giugno 2024 - ore  17:21

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

RECUPERO RIFIUTI Cerignola: pulizia straordinaria della Zona Industriale con il sostegno dei fondi regionali

È in corso una vasta operazione di recupero dei rifiuti abbandonati e di pulizia nella zona industriale di Cerignola, nei pressi dell'Interporto

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
10 Giugno 2024
Cerignola // Cronaca //

È in corso una vasta operazione di recupero dei rifiuti abbandonati e di pulizia nella zona industriale di Cerignola, nei pressi dell’Interporto. L’intervento, secondo il cronoprogramma, dovrebbe concludersi il 31 luglio, ma è probabile che termini prima del previsto.

Nella prima giornata di lavoro, gli operai della Ecodaunia, incaricata dal Comune, hanno riempito due cassoni e un furgone con ferraglia, pneumatici, materassi, vari oggetti ingombranti e sacchi di immondizia.

L’attività è finanziata dalla Regione Puglia, che ha assegnato al Comune di Cerignola un contributo di poco inferiore a 50.000 euro. “Il sostegno finanziario ottenuto dalla Regione Puglia è prezioso per i comuni, le cui capacità economiche non sono sufficienti per affrontare la bonifica di queste vere e proprie discariche abusive. Inoltre, la collaborazione tra gli uffici ci ha permesso di correggere gli errori che inizialmente ci avevano escluso dal contributo”, ha dichiarato il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito.

“Ci impegniamo quotidianamente a contrastare il dannoso fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, anche grazie alle opportunità offerte dalla Regione Puglia e al buon lavoro della nostra tecnostruttura. Con i fatti smentiamo le critiche pretestuose”, ha aggiunto il sindaco.

“Solo alla fine della raccolta straordinaria potremo sapere esattamente cosa e quanto è stato abbandonato da persone e imprese che inquinano le nostre campagne per risparmiare sui costi dello smaltimento regolare”, ha commentato Michele Lasalvia, assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici.

Lo riporta Cerignolaviva.it

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.