Cronaca

Mola di Bari, spaccio in pieno centro: arrestato 18enne


Di:

tenenzaMolaMola di Bari – E’ stato sorpreso a spacciare hashish ad un suo coetaneo in una via del centro a Mola di Bari. Dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Gianvito Comes, neo 18enne del luogo e già noto alle forze dell’ordine, arrestato sabato sera in quel centro dai Carabinieri della locale Tenenza. I militari, nel corso di un servizio specifico, insospettiti dall’atteggiamento circospetto e nervoso del 18enne, fermo vicino ad un veicolo in sosta ed in evidente attesa di qualcuno, si sono appostati per osservarne i movimenti. Nel giro di pochi minuti, il ragazzo è stato avvicinato da un suo coetaneo, al quale, dopo un breve dialogo, gli ha consegnato un piccolo involucro. A questo punto, gli operanti sono usciti allo scoperto per bloccare i due. Questi, però, accortisi di loro, si sono dati a precipitosa fuga. Dopo un breve inseguimento a piedi, è stato bloccato il 18enne, che durante il controllo, ha tentato di disfarsi di un involucro, facendolo cadere per terra. Agli operanti, però, non è fuggito il gesto del giovane, che hanno immediatamente recuperato l’involucro, contenente una dose di hashish. L’acquirente, invece, prima di darsi a gambe, si era sbarazzato di quanto appena ricevuto dallo spacciatore: si trattava di un involucro simile a quello rinvenuto al 18enne e conteneva due grammi di hashish. Inevitabile, a questo punto, l’arresto per il Comes, poi associato nel carcere del capoluogo barese.

Mola di Bari, spaccio in pieno centro: arrestato 18enne ultima modifica: 2010-01-11T10:54:52+00:00 da Girolamo Romussi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This