Regione-Territorio

Seduta Giunta: approvato Piano paesaggistico territoriale


Di:

Assessore all'assetto del Territorio della Regione Puglia, Angela Barbanente (image by a www.bur.regione.puglia.it)

Assessore all'assetto del Territorio della Regione Puglia, Angela Barbanente (image by a www.bur.regione.puglia.it)

Bari – APPROVATO il Piano Paesaggistico Territoriale dalla Giunta regionale della Puglia (PPTR), nel corso della seduta di Giunta di questo pomeriggio. Il provvedimento è stato preso su proposta dell’assessore Angela Barbanente. “La necessità e l’urgenza di consolidare un‘efficace strategia regionale, di natura integrata, incentrata sul trinomio Ambiente, Cultura e Turismo di concentrare gli interventi sulle attività “di sistema” e di massimizzare l’impatto complessivo degli investimenti a finalità strutturale, attualmente in fase operativa, insistenti sul territorio regionale” è alla base della comunicazione resa in Giunta dagli assessori al Turismo; al Mediterraneo e Attività Culturali; all’Ecologia Tutela dell’ambiente; al Sud, diritto allo studio e Beni culturali; sulla base delle attività preparatorie svolte dalla Direzione d’Area “Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti. “Ciò richiede, in primo luogo, la condivisione di obiettivi di medio termine, ed approcci metodologici ed operativi attenti alla qualità ed all’avanzamento dei programmi destinati al sostegno delle relative politiche di settore, in primo luogo, tra questi, del PO FESR Asse IV e del Programma Operativo Interregionale (POIn) “Attrattori culturali, naturali e turismo” e del PAR FAS” , si legge nella comunicazione e, in tale ottica, “la Regione Puglia, propone al territorio l’adozione di strumenti innovativi di gestione dei programmi e degli interventi, nonché l’adozione di premialità finanziarie ai territori organizzati in una logica “di sistema” e dotati di un’idea forza, fino alla creazione di ”sistemi ambientali e culturali regionali (SAC). “Strumento principale di intervento, nell’ambito di tale strategia, è la definizione, in chiave partenariale, di un Piano di Interventi improntato ad una logica plurifondo (PO Fers, PAR/FAS, Poin/Pain ma anche risorse ordinarie ecc.) capace di favorire, con orizzonti temporali coerenti con l’attuale programmazione 2007-2013, un elevato leverage finanziario ed un impatto significativo sullo sviluppo socio-economico sul territorio. All’interno del piano si collocano anche le iniziative della Regione in corso e/o in programmazione presso gli assessorati.Tali Piani, oltre a contemperare le comuni esigenze di efficacia ed efficienza della spesa, ed a favorire un significativo processo partneriale di natura bottom up con i principali stakeholder del territorio, sono propedeutici all’identificazione ed avvio di “Sistemi Territoriali e culturali (SAC)” integrati a livello territoriale, capaci di garantire una fruizione unitaria, qualificata e sostenibile del patrimonio di ambiente e cultura della regione.” Nel corso della seduta, la Giunta regionale ha anche rinnovato la Convenzione con l’Agenzia delle Entrate per la gestione dell’imposta regionale sulle Attività produttive e dell’ Addizionale regionale sulle persone fisiche all’Imposta sul reddito delle persone fisiche per il 2010. La delega all’autorizzazione paesaggistica è stata attribuita, dalla Giunta regionale ai seguenti Comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti : Prov. di Bari: Altamura, Gravina in Puglia; Provincia BAT: Andria, Barletta, Canosa; Provincia di Brindisi:Ostuni, Carovigno; Provincia di Lecce: Galatone. Provincia di Foggia: San Severo. Di seguito, i Comuni con popolazione inferiore ai 15mila abitanti: Provincia di Foggia: Vico del Gargano e Rodi Garganico; Provincia di Lecce: Andrano, Spongano e Diso; Comuni di Castro, Minervino di Lecce, Ortelle e Santa Cesaria Terme; Comuni di Miggiano, Montesano Salentino, Ruffano e Specchia. Nel corso della seduta è stato anche riconosciuto dalla Giunta regionale il Distretto produttivo informatico aerospaziale pugliese.

Seduta Giunta: approvato Piano paesaggistico territoriale ultima modifica: 2010-01-11T20:24:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This