Cronaca

Vertice Usppi: Conticelli sostituisce Di Fonso nel settore Terziario


Di:

Il segretario Usppi Foggia M.Di Fonso, autore di una passata protesta nella sede dell'Asl/Fg (ST)

Bari – ALFREDO Conticelli (ex Ugl) è il nuovo segretario provinciale territoriale del settore del terziario, sostituisce Massimiliano Di Fonso nel sindacato Usppi ed assume il comando nell’area del terziario e precisamente nelle aziende Metropol, Blak Security, Leader service, Secur Service, Faro, 133, Amica, Tre Fiammelle, Pantacoop ed altre aziende correlate al settore terziario.

Alfredo Conticelli sindacalista pluri affermato, da trent’anni al servizio dei lavoratori e fino a ieri segretario territoriale della Ugl, decide di passare all’Usppi assumendo la carica di segretario territoriale del terziario, dando vigore, linfa ed esperienza al servizio dei lavoratori e degli iscritti all’Usppi. Alfredo Conticelli ha condiviso la linea del segretario confederale Massimiliano Di Fonso che per nuovi impegni, si occuperà di Sanità ed enti locali in provincia di Foggia. Lo stesso Conticelli sarà coadiuvato nell’espletamento della sua attività dal supporto del segretario provinciale Usppi Massimo Nicastro.

La crescita del sindacato Usppi in provincia di Foggia tocca livelli altissimi, con adesioni di diversi dirigenti di altre organizzazioni sindacali che stanno condividendo la linea politica ma soprattutto l’attenzione che l’Usppi dedica ai lavoratori ed ha coloro i quali in questo momento di crisi globale stanno perdendo il posto di lavoro. “A Conticelli l’augurio particolare della Segreteria Nazionale, dello Staff Regionale e della Segreteria Provinciale di Foggia per un impegno costante e dedizioso alle problematiche del lavoro”, dice Nicola Brescia Segretario Nazionale Usppi.


Redazione Stato

Vertice Usppi: Conticelli sostituisce Di Fonso nel settore Terziario ultima modifica: 2012-01-11T19:06:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This