Manfredonia

“La Rosa Bianca”. A Manfredonia il nuovo movimento politico


Di:

Giovanni Civica, neo commissario cittadino La Rosa Bianca (ST)

Manfredonia – “LA Rosa bianca/libertà e solidarietà”. Questo il nome del nuovo soggetto politico di Manfredonia che verrà ufficializzato e presentato alla stampa – con gli aderenti e la struttura organizzativa – il prossimo sabato 14 gennaio, alle 19, nei locali di Piazza Salvo D’Acquisto 8. Previsti gli interventi dell’onorevole Michele Ricci, su delega dell’on. Savino Pezzotta, segretario nazionale. Commissario cittadino del movimento La Rosa Bianca è Giovanni Civica.


Redazione Stato@riproduzione riservata

“La Rosa Bianca”. A Manfredonia il nuovo movimento politico ultima modifica: 2012-01-11T11:55:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Milton

    Ma in quanti partiti ha militato nell’ultimo decennio il neo-coordinatore?


  • giglio

    Tempo fa una persona disse: ” scagli la prima pietra chi non ha peccato” Il risultato fu che le pietre rimasero al loro posto e nessuno fu lapidato. Credo che l’integrita’ morale sia più importante, a differenza dei molti che predicano bene e razzolano male. Non ci trovo nulla di strano nel comportamento del neo-commissario, molti dei nostri attuali rappresentanti politici sono passati da un estremo all’altro con disinvoltura rifacendosi una verginita’ che dai tanti parassiti che gli girano intorno è stata osannata.Le azioni si giudicano sapendo i fatti e le circostanze perchè nessuno ha il potere dell’onniscenza.


  • Civica Giovanni

    Non ho intenzione di giustificarmi nei confronti di alcuno perchè penso di non fare nulla di male e credo di aver fatto del bene al mio prossimo senza nulla mai a pretendere; inoltre non devo certo giustificarmi ad una persona che si firma Milton ( credo sia un nome d’origine nordica) e che non ha il coraggio di esprimere un proprio parere apertamente democraticamente.


  • Antonio verità

    Forse, tranne i piú informati, della p.zza S. D’acquisto non si sapeva nemmeno dell’esistenza. Ora nella stessa p.zza nascono due movimenti, oltre ai moderati centristi anche la rosa bianca, all’interno dei quali trovano spazio gente insoddisfatta dell’UDC prima, e delll’Udcap poi. Speriamo che questi ultimi movimenti neo formati, visto che confinano, ne approfittano per un’altra pseudo unificazione, cosí che pagherebbero anche un unico “fitto” ed all’interno del quale resterebbero solo gli insoddisfatti, chiamiomoli cosí. Tanto tra un po anche l’Udcap si sgretolerà, o meglio si é già sgretolata, ma i cocci caduti attendono di essere presi per essere reciclati in altro vaso.


  • Antonio de curtis

    Signor Civica, sa che le dico…..ma mi faccia il piacere!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This