Edizione n° 5263
/ Edizione n° 5263

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

CA5, Lorussi: “rete gas, idrica e fognante a giugno”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
11 Febbraio 2011
Manfredonia //

Area nuovi comparti residenziali di Manfredonia (St)
Manfredonia – NUOVI comparti cittadini: continuano gli incontri voluti dal primo cittadino di Manfredonia. Anche durante l’appuntamento di mercoledì 9 febbraio 2011 la partecipazione è stata abbastanza nutrita, con la presenza delle imprese che eseguono i lavori, in particolare Rotice e Cieffe, dei tecnici e, soprattutto, dei cittadini che hanno acquistato casa. Il sindaco ha accolto i convenuti, circa sessanta persone, oltre ai tecnici del Comune e agli amministratori, lamentando l’assenza di alcuni protagonisti importanti della ‘scena’, “che probabilmente non sentono il dovere di partecipare a queste riunioni che, invece, servono a far chiarezza su molti aspetti che ricadono dolorosamente sui cittadini. Gli stessi cittadini che hanno dato loro fiducia”. L’incontro di mercoledì pomeriggio è servito soprattutto a dare risposta a molti quesiti derivanti da informazioni errate, o non sufficientemente chiare, soprattutto tra i presidenti e i soci delle cooperative: di qualcuna in particolare. Il dirigente del Settore Lavori Pubblici Simone Lorussi, sottolineando che “l’ufficio è garante del costo finale delle urbanizzazioni e della regolare esecuzione delle opere”, ha poi sintetizzato quanto emerso dalla relazione del presidente del consorzio e da quella del direttore dei lavori.

“La rete del gas sarà collaudata entro giugno, così come quella idrica e quella fognante; di quest’ultima i lavori sono terminati. Non è ancora possibile, invece -ha spiegato Lorussi-, dare una data per l’energia elettrica, nonostante i cavidotti siano stati completati e le quattro cabine installate: le imprese non hanno ancora fornito i tempi per la documentazione. Anche l’ossatura delle strade è stata eseguita, mentre per il completamento si aspetta l’ultimazione degli impianti e della recinzione dei lotti”. Il sindaco Angelo Riccardi ha, infine, confermato l’impegno da parte dell’AqP a snellire i tempi per gli allacci e, nel ringraziare i presenti, ha ancora una volta ribadito che “l’amministrazione continuerà a vigilare e a informare periodicamente sull’evoluzione dello stato delle cose”.


Redazione Stato

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.