Edizione n° 5257

BALLON D'ESSAI

IRONIA // Fiorello sui Ferragnez: “Da Fazio scopriremo la verità, sempre che il Codacons non lo impedisca”
23 Febbraio 2024 - ore  10:05

CALEMBOUR

GOSSIP // Ferragnez, è davvero crisi? L’ombra del bluff dietro la separazione
23 Febbraio 2024 - ore  17:24
/ Edizione n° 5257

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

L’Arma dei Carabinieri e la “Cultura della Legalità” a San Giovanni Rotondo

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
11 Febbraio 2020
Gargano // Manfredonia //

Ieri mattina, i Carabinieri della Compagnia di San Giovanni Rotondo hanno tenuto una conferenza affrontando il tema del Bullismo e dei rischi connessi all’uso della rete presso l’Istituto Comprensivo Balilla Scuola Primaria di San Marco in Lamis (FG). L’incontro si è svolto con alcune classi dell’Istituto, precisamente con gli alunni di 3^ e 5^ elementare. Oggetto centrale della conferenza è stato il delicatissimo tema del Bullismo, fenomeno che ormai da tempo prevale nelle scuole e tra i bambini. Attraverso numerosi fumetti e diversi video animati, è stato spiegato ai bambini il modo in cui il bullismo si diffonde e sono stati dati consigli su come combatterlo e contrastarlo. Inoltre, si è parlato del web e dei social network, un mondo parallelo utile per facilitare la comunicazione tra persone ma, allo stesso tempo, pericoloso se usato in modo errato e senza le opportune precauzioni. Sono stati, dunque, esortati i bambini più volte a dialogare tra loro, a parlare con gli insegnanti e con i genitori, ad aiutarsi l’un l’altro facendo gruppo e, qualora necessario, a contattare l’Istituzione, la quale è sempre presente e vicina al cittadino. Partecipazione attiva dei bambini che, con le loro numerosissime domande e con non pochi spunti di riflessione, hanno reso il dibattito interessante. L’incontro si è concluso positivamente con l’apprezzamento degli alunni e dei docenti dell’Istituto per il lavoro svolto quotidianamente dall’Arma.

1 commento su "L’Arma dei Carabinieri e la “Cultura della Legalità” a San Giovanni Rotondo"

  1. La chiamano legalità…che coraggio…Trattano a stento un argomento, e in modo così ignorante che ti fanno sentire nella tua città…Per cortesia…almeno salvate la faccia per i libri di storia…Iniziate a parlare in modo competente e con un buon vissuto alle spalle…e soprattutto iniziate a parlare dell’intera legalità, e non come vendetta personale che non ha niente di studio e conoscenze…Vergognosa la dichiarazione di un parlamentare, che avrebbe bisogno dello psicologo…e non di andare in parlamento…paese ignorante…

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.