Edizione n° 5373

BALLON D'ESSAI

TURISMO // Erling Haaland al Gino Lisa, ha scelto il Gargano per le sue vacanze
20 Giugno 2024 - ore  14:42

CALEMBOUR

"GIU' LE MANI" // Manfredonia. “Giù le mani”, tutto sull’inchiesta. Avviso conclusione indagini per 10 (NOMI)
19 Giugno 2024 - ore  21:35

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Sanremo, Elodie confessa di avere origini pugliesi e parenti di Andria

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
11 Febbraio 2023
Cronaca // Musica //

FOGGIA, 11/02/2023 – (lagazzettadelmezzogiorno.it) Il legame con la Puglia lo aveva sempre palesato, non solo nella scelta di andarci a vivere ma anche con i continui riferimenti nella sua vita professionale.

Adesso, però, Elodie confessa anche di avere origini pugliesi e parenti di Andria. Le sue parole hanno fatto subito il giro del web, dopo l’intervista rilasciata a Sanremo, dov’è in gara per l’edizione 2023 del festival con il brano dal titolo “Due”. Non è tra le favorite per la vittoria della competizione canora, ma di sicuro è una delle protagoniste, destinate a lasciare il segno.

Elodie Di Patrizi da Roma, meglio conosciuta con il solo nome di Elodie, è una delle cantanti di maggior successo del panorama musicale italiano, e a Sanremo ha dichiarato ancora il suo amore per la Puglia. In una conferenza stampa, a margine della sua ultima esibizione in coppia con Big Mama, la 32enne artista romana è tornata sull’argomento Puglia, per rispondere ad una precisa domanda del giornalista: “Non si scopre certamente adesso il mio legame con questa terra. Ho vissuto per cinque anni e ho scoperto che il mio papà ha i suoi parenti ad Andria”. E dopo il video, nella città di Federico II, è partita la “simpatica” caccia a chi vanta parentele con la cantante. lagazzettadelmezzogiorno.it

1 commenti su "Sanremo, Elodie confessa di avere origini pugliesi e parenti di Andria"

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.