Nota stampa del sindaco d'Arienzo

Monte. “Busta con teschio umano” sulla porta di un ufficio comunale. Minacce al sindaco

"Sono con voi, andate avanti, è segno che siete sulla strada giusta"


Di:

Monte Sant’Angelo, 11 marzo 2019. ”Sulla porta di un ufficio comunale di Monte Sant’Angelo è stata trovata una busta con un teschio umano e minacce di morte al sindaco Pierpaolo d’Arienzo e all’assessore Generoso Rignanese e alle loro famiglie. Pierpaolo e Generoso, oltre ad essere due cari amici, sono giovani amministratori, alla prima esperienza, che stanno cercando di cambiare logiche consolidate da decenni in un territorio difficile come il #Gargano. Giovani e forti, che non piegheranno la schiena, perché significherebbe piegare la schiena di tutta la gente onesta e laboriosa che cerca un fururo diverso e libero e che resta la quasi totalità della nostra gente. Sono con voi, andate avanti, è segno che siete sulla strada giusta!”.

Redazione StatoQuotidiano.it

Monte. “Busta con teschio umano” sulla porta di un ufficio comunale. Minacce al sindaco ultima modifica: 2019-03-11T14:19:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Genny

    Non credo che sia difficile e complicato, per le forze dell’ordine, individuare i responsabili di queste minacce in un comune con meno di 10 mila abitanti effettivi.
    Ma proprio per niente, basta volerlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This