Edizione n° 5401

BALLON D'ESSAI

METEO // Caldo: oggi bollino rosso in 14 città, venerdì saranno 17
18 Luglio 2024 - ore  08:46

CALEMBOUR

TARANTO // Ex Ilva: Morselli indagata, associazione delinquere per inquinare
18 Luglio 2024 - ore  14:10

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Sulla spiaggia di Manfredonia Dalla cantò per la prima volta in pubblico

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
11 Marzo 2022
Manfredonia // Musica //

MANFREDONIA (FOGGIA), 11/03/2022 – (repubblica) Fu sulla spiaggia di Manfredonia, dove la madre sarta con molti clienti in Puglia lo portava in vacanza, che Lucio Dalla si esibì, bambino, per la prima volta in pubblico. Cantando in inglese, senza conoscerlo

Lucio Dalla, ph. Corriere.it

Poi ci fu la compagnia Primavera d’arte, con cui l’enfant prodige girava per l’Italia portando in scena una serie di operette. Ma se proprio si vuole andare all’origine del mito, la leggenda vuole che a tre anni, a spasso per mano tra il papà Giuseppe (che perderà a 7 anni) e mamma Iole, davanti a un teatro, si divincolò dalla stretta per salire sul palcoscenico e recitare una filastrocca. Prende il via da qui la grande mostra al Museo Archeologico, ideata dalla Fondazione Dalla e curata da Alessandro Nicosia per il decennale della scomparsa del cantautore, “Lucio Dalla. Anche se il tempo passa”, che si potrà visitare fino al 17 luglio ( tutti i giorni dalle 10, eccetto il martedì; intero 15 euro), per poi approdare a Roma, Napoli e perfino Berlino (senza Bonetti però). (repubblica)

4 commenti su "Sulla spiaggia di Manfredonia Dalla cantò per la prima volta in pubblico"

  1. forse non lo sapete neanche che a lucio piaceva suonare in spiaggia appoggiato ai casotti e noi intorno ad applaudirlo dppo aver conseguito la licenza media al mozzillo iaccarino mentre io mi avviavo alla rima media sez.g
    che ricordi…..se non ricordo male lui alloggiava di lato al ristorante ” pastore ” dove si salivano le scale ….è passato tanto tempo….

  2. Non si canta in inglese senza conoscerlo, semmai a farfugliato parole senza senso… ne abbiamo prova anche da grande. Comunque un grande della musica.

  3. Quando andavo a scuola Lucio lo incontravo sotto il portico del Pavaglione a Bologna e anche d’estate portava cappotto, cappello e una lunga sciarpa che arrivava quasi ai piedi
    Ciao Lucio da Roby

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.