Edizione n° 5399

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

VIOLENZA Fratelli d’Italia Capitanata. Miriam Ventura responsabile provinciale del Dipartimento Tutela vittime di violenza

"È violenza tutto ciò che danneggia e percuote la dignità dell'essere umano"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
11 Aprile 2024
Capitanata // Capitanata-territorio //
Foggia. Miriam Ventura è stata nominata responsabile del Dipartimento Tutela vittime di violenza per Fratelli d’Italia di Capitanata. “Ringrazio il segretario provinciale Giannicola De Leonardis, l’On. Giandonato La Salandra e la Sen. Annamaria Fallucchi per la fiducia accordatami”, afferma Miriam Ventura che prosegue: “Da gennaio 2023 a oggi, secondo il report curato dal Servizio analisi criminale della Direzione centrale della Polizia criminale, in Italia sono stati commessi 285 omicidi. Tra questi, sono 105 le vittime donne di cui 82 uccise in ambito familiare e/o affettivo.
È violenza tutto ciò che danneggia e percuote la dignità dell’essere umano. Una dignità che viene violata non solo nell’integrità fisica, ma anche morale e psicologica. Basti pensare alle nuove e dilaganti fattispecie di violenza psicologica quali bullismo e cyberbullismo. Occorre dunque intensificare l’attenzione abbattendo il muro dell’omertà e implementare costantemente politiche e azioni sul territorio per combattere questa odiosa piaga.
Il mio impegno sarà costante e di dedizione verso i soggetti più fragili, verso le vittime di violenza di ogni genere attraverso un lavoro costante di connessione tra il territorio e il livello nazionale rappresentato dalla Sen. Cinzia Pellegrino, responsabile di Dipartimento del partito. Fratelli d’Italia ha sempre mostrato sensibilità sul tema ed è sempre stato in prima linea nella lotta alla violenza contro le donne.
Un lavoro che richiede attenzione elevatissima nell’ottica del continuo potenziamento e perfezionamento di tutti quegli strumenti legislativi utili a un contrasto efficace e senza sosta alla piaga della violenza”, conclude Miriam Ventura.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.