Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

All’IC “Croce Mozzilo” di Manfredonia il progetto “A passo sicuro”

AUTORE:
Antonio Castriotta
PUBBLICATO IL:
11 Maggio 2023
Manfredonia // Scuola e Giovani //

MANFREDONIA (FOGGIA) – Tutti sanno quanto sia importante l’educazione stradale finalizzata soprattutto ad evitare incidenti stradali.

In questi giorni, presso diversi istituti di scuola primaria si stanno svolgendo, appunto, delle lezioni di educazione stradale, rivolti agli scolari di terza elementare.

Nell’istituto onnicomprensivo “Croce Mozzilo” di Manfredonia, il progetto è stato intitolato “A passo sicuro”, ed ha visto come docente per l’occasione l’ispettore capo della Polizia Locale di Manfredonia, Salvatore Totaro, relatore dinanzi a 60 scolari. Tanto l’interesse mostrato dai giovanissimi scolari, interessati ad apprendere le norme comportamentali del codice della strada per prepararsi anticipatamente al rispetto delle stesse in un futuro che è dietro l’angolo.

Dunque, Giornata dedicata all’Educazione stradale per i bimbi delle classi terze della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Croce-Mozzillo”.

L’agente della Polizia Municipale, signor Totaro Salvatore, ha risposto alle numerose domande degli alunni in relazione agli obiettivi del Progetto “A passo sicuro”. Un’altra piccola, importante esperienza per i bambini: alunni desiderosi di conoscenza e cittadini rispettosi delle regole.

“La Dirigente scolastica, prof. Miriam Totaro, i docenti delle classi terze e gli alunni, ringraziano il Comandante della Polizia locale per la disponibilità dimostrata”.

1 commenti su "All’IC “Croce Mozzilo” di Manfredonia il progetto “A passo sicuro”"

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.