Manfredonia

Amministrative, lodi Bordo: “ora confronto nel Congresso”


Di:

Il deputato Pd Michele Bordo (St)

Roma – “LEADERSHIP riconoscibili e radicate nella comunità, identità politica e programmatica definite, disponibilità e attenzione alle istanze di cambiamento della rappresentanza e di innovazione delle strategie sono all’origine del successo strepitoso del PD in tutta Italia, Puglia compresa”. Lo afferma l’on. Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera, commentando i risultati delle amministrative.

“Il PD e il centrosinistra – continua Bordo – hanno vinto perché hanno saputo innanzitutto esprimere candidati capaci di interpretare il bisogno di cambiamento sempre più forte avvertito dai cittadini.
Con i mutamenti profondi in atto nella società bisognerà continuare a confrontarsi per vincere la sfida del futuro. Credo che il congresso del partito rappresenti l’occasione migliore per farlo – conclude Michele Bordo – con l’obiettivo di mettere a disposizione del Paese le nostre migliori energie e le nostre idee più feconde”.

Redazione Stato

Amministrative, lodi Bordo: “ora confronto nel Congresso” ultima modifica: 2013-06-11T13:44:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Corto Maltese

    SONO 30 ANNI CHE VINCETE LE AMMINISTRATIVE, poi puntualmente perdete le politiche.


  • Blè Bgabo

    Questa volta è proprio una sorpresa. Purtroppo ci dimostra che non abbiamo nuilla di meglio del PD. Ovviamente dobbiamo ringrariare la parte buona che vi è rimasta. Sono sicuro che tra le poche cose buone ci è rimasto Michele Bordo.


  • Nostalgico sipontino

    Sono tendenzialmente di sinistra, ma con il 60% di astenuti , che senso ha parlare di vittoria?
    Se il giorno dopo il politico doveva andare a lavorare e a risolvere i problemi economici quotidiani, di certo non avrebbe avuto tempo di scrivere questo articolo.
    Quindi andate a lavorare !!! Tuttiiiiiii!!!!


  • Se mi lascia parlare le spiego senza vedere le cose dal buco della serratura!!!!

    POLITICI SIETE TUTTI UGUALI:
    con la faccia pulita scrivete con la destra e vi fate —- giorno con la SINISTRA …. IETVINNNNNNNNNNNN!!!!!


  • 1 che ha bruciato la scheda elettorale

    Anche questa volta i politici non hanno colto l’angoscioso segnale lanciato dal corpo elettorale cioè le vs. chiacchiere non imbrogliano più nessuno. Onorevole perché non si fa promotore di una proposta atta a dare credibilità alla cl. politica, ovvero la prima ridurvi del 50% stipendi e privilegi.


  • Uno di Voi

    Prendiamo il caso di Roma.

    Con un’astensione del 55%, sono andati a votare il 45% degli aventi diritto, Marino ottiene il 64% dei voti, questo significa che:

    0,64*0,45= 0,288 = 28,8%

    cioè il PD ha preso meno della sua soglia minima storica: il 30%.

    Ora se su questo risultato si vuole fare propaganda entusiastica, vuol dire non vedere la Realtà, o peggio considerare gli elettori meno che niente!!!

    IL PD HA VINTO FACENDO LEVA SULLO SFINIMENTO DEGLI ELETTORI!!!!

    Tipo OMAR SIMPSON che vinceva i match pugilistici senza dare un cazzotto, ma prendendone una marea dall’avversario che alla fine crollava al tappeto stanco, con la lingua di fuori, per la fatica immane di aver dato tanti cazzotti.

    Così facendo OMAR SIMPSON diventa campione del mondo!!!

    Un pugile alla rovescia, passivo: mai dato un pugno, deformato fisicamente dai cazzotti incassati e con tanto di occhi neri.

    E chiaramente grida vittoria!!!!


  • Maria

    Quando servi non ci sei Mai. Vedi I problemi del nostro ospedale. Comunque non cantare vittoria sui meriti di altri. Comunque Stai Ben Certo che ti con la politica hai finito

  • Magari Maria quello ke dici risulta essere vero nella realtà…un politico come lui ke alle elezioni va dicendo ke se anche non mi votate uscirò lo stesso pensate voi —-!!vorrei tanto ke questa persona prende ——– (molto offensivo; in altre parole: “si impegnasse seriamente in una occupazione”; ndr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This