ManfredoniaScuola e Giovani

Manfredonia, festival di Teatro delle scuole, “in cammino con Dante”


Di:

Una rappresentazione nel Teatro comunale Dalla (st@)

Manfredonia – LA meravigliosa avventura della Divina Commedia messa in scena venerdì 7 giugno al Teatro Comunale “Lucio Dalla” dagli studenti dell’Istituto Comprensivo”Ungaretti-Madre Teresa di Calcutta”.

Una rappresentazione che ha regalato, al numeroso pubblico presente, forti emozioni e diversi stimoli di riflessione. I giovanissimi studenti, guidati dai loro insegnanti, hanno raccontato di Paolo e Francesca, Dante e Virgilio, Ulisse, Manfredi, Beatrice ed hanno ripercorso il viaggio immaginario del Poema dantesco, in modo piacevole e significativo indossando i panni di personaggi creati dalla sovrana eccellenza della poesia di Dante Alighieri, ma anche “calandosi” perfettamente nei panni dei personaggi interpretati. In un mondo che sembra aver perso gli ideali di giustizia, di verità e di solidarietà, le parole di Dante ci ricordano la missione di ogni uomo che voglia «seguir virtute e canoscenza».

La narrazione è stata accompagnata da versi scelti tra i più noti, recitati dagli stessi giovani studenti e da alcune “ voci”esterne: prof.ssa Renzullo Angela, don Giovanni Granatiero, il vice sindaco prof. Palumbo Matteo, il dirigente scolastico prof. Leonardo Pietro Aucello. La voce narrante eterna è stata di Leonardo Rinaldi. Molti significativi gli “agganci” con la realtà attraverso video ben costruiti; suggestive le coreografie.

Fare esperienza di teatro “avvicinandosi” ad un’opera come la Commedia, è stata certamente un’occasione con forte valenza formativa, oltre che un evento culturale importante per tutta la città. L’Istituto Comprensivo “Ungaretti- Calcutta”, di recente istituzione(settembre 2012), come gli altri Comprensivi di Manfredonia, ha proposto, in questo anno scolastico, diversi spettacoli realizzati con alunni della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado perché da subito i docenti hanno pianificato percorsi comuni, pur caratterizzandoli con le specificità e le peculiarità dei due ordini di scuola e valorizzando, al contempo, le professionalità di ciascuno.

Si è cercato sin dall’inizio di creare “ponti” e non ergere “muri” affinché il Comprensivo rappresentasse, per alunni, famiglie, docenti e operatori della scuola una “opportunità”, una “risorsa” e non un “problema”. Continuità educativa, curriculare, organizzativa e didattica, scambio interprofessionale ed anche un “modo nuovo” di fare scuola: questi gli obiettivi che si è cercato di rafforzare.
Il“nuovo modo” si è sviluppato nella realtà quotidiana del lavoro degli insegnanti dei tre ordini di scuola, che pur con i limiti che ancora li vincolano al loro stato giuridico e alla loro diversa “qualificazione” originaria, si sono trovati ad affrontare insieme gli stessi problemi, a condividere e organizzare le stesse risorse umane e materiali, a dover rispondere alla stessa domanda emergente dal territorio.

Il lavoro svolto quest’anno ha dato già ottimi risultati nella qualità dell’offerta formativa e nel prossimo anno scolastico non si potrà che fare meglio.

(A cura di Michela Quitadamo)

Manfredonia, festival di Teatro delle scuole, “in cammino con Dante” ultima modifica: 2013-06-11T12:56:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • avv. Gegè Gargiulo

    Da: avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

    L’avvocato foggiano Eugenio Gargiulo proclamato il “giurista italiano più prolifico” sul web!

    Parte con il botto il 2013 per l’avv. Eugenio Gargiulo, giovane legale foggiano, il quale è risultato, a seguito di un’ indagine condotta dalla nota testata giuridica nazionale on-line – “overlex.com”- ,il “giurista italiano più prolifico” ed attivo sul web, grazie ad i suoi oltre 500 commenti giuridici a sentenze di Tribunali e Corte di Cassazione, pubblicate in questo ultimo triennio .

    L’avv. Eugenio Gargiulo non è nuovo a questi “exploit” mediatici, essendo stato appena proclamato dalla ” Google Zeitgeist ” il “legale italiano più cliccato” sul web per l’anno 2012, grazie alle oltre 450.000 pagine web conquistate, e relative al giovane legale foggiano, recensite dall’autorevole motore di ricerca internazionale “Google”!

    L’avv. Eugenio Gargiulo è , altresì, reduce da apparizioni in “platee televisive” nazionali , essendo stato ospite sia del “Maurizio Costanzo Show” di Canale 5 , sia del programma “Uno Mattina” su Rai 1.

    Il giovane legale foggiano, esperto di diritto civile , diritto dei consumatori , e diritto sportivo, è stato intervistato anche dal Tg5, ed il suo intervento al più importante TG delle reti “Mediaset” è disponibile anche su YouTube al seguente url ( http://www.youtube.com/watch?v=1B9Sdy7-Yc4 ).

    Il titolo di “giurista italiano più prolifico” sul web gli è stato conferito dalla più importante testata giuridica nazionale on-line – overlex.com- ed assume , quindi, una valenza di rilievo , facendo il paio con l’ambito riconoscimento di “legale italiano più cliccato sul web” conferito, a sua volta, dall’autorevole ed enciclopedica “Google Zeitgeist” !

    Il giovane Eugenio Gargiulo , esercitante la professione di avvocato in Foggia , ha ,così, sorprendentemente superato in tali speciali classifiche di settore “colleghi” ben più anziani ed esperti, oltre che “mediaticamente” più famosi, come nel caso di Taormina , o la Buongiorno!!!

    Un motivo in più ,pertanto, di orgoglio per l’intera classe forense di Capitanata , sempre più sugli scudi a livello nazionale ed internazionale , grazie, ad esempio, alla recente presidenza europea della FBE dell’avv. Guido De Rossi.
    Foggia, 12 giugno 2013 Avv. Eugenio Gargiulo


  • avv. Gegè Gargiulo

    Non sarebbe un bel articolo anche a se stante , magari nella sezione eventi o personaggi? Grazie per l’attenzione . Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This