Edizione n° 5397

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Riparte la musica nel Gargano: ad Ischitella l’emozionante concerto del Conservatorio di Rodi

AUTORE:
Valerio Agricola
PUBBLICATO IL:
11 Giugno 2021
Gargano // Manfredonia //

Ischitella, 10 giugno 2021 – La musica è ripartita da Ischitella con un concerto di musica classica che ha visto esibirsi l’Orchestra giovanile del Conservatorio Umberto Giordano, sede staccata di Rodi Garganico.

L’iniziativa fa parte di una collaborazione tra il Conservatorio e l’Istituto Comprensivo Pietro Giannone di Ischitella e l’Istituto Comprensivo Giovanni Falcone di Rodi Garganico. A dirigere l’orchestra, nella splendida cornice del sagrato della Chiesa di San Francesco, è stato il Maestro Giacomo Sacripante, artista riconosciuto a livello mondiale e vincitore degli Opera Awards nel 2016.

Durante la serata non è mancato il momento dedicato alla poesia, con la lettura delle composizioni della prof.ssa Rosanna Santoro, che da poco ha pubblicato un libro dal titolo #ioscrivodigetto, e dell’assistente amministrativo Annarita Tavaglione. Gli eventi musicali proseguiranno anche domani, a partire dalle ore 18:00 presso l’anfiteatro della sede di Rodi del Conservatorio, con l’esibizione dell’Orchestra giovanile del Conservatorio. Oltre alla direzione del Maestro Sacripante, si esibiranno come solisti anche i giovani allievi Rita Di Perna (flautista) e Antonio Gaggiano (percussionista). Al termine, prenderà parte l’esibizione dell’Orchestra di fiati del Conservatorio. Articolo di Valerio Agricola

 

Lascia un commento

“Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato.” JAMES ARTHUR BALDWIN

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.