Edizione n° 5368

BALLON D'ESSAI

LATINA // Johnson & Johnson investe 580 milioni di euro in Italia
14 Giugno 2024 - ore  17:12

CALEMBOUR

FRANCOFORTE // “Oltre 320 persone da assumere nelle imprese della Bat e altre 1000 su Bari e Foggia”
14 Giugno 2024 - ore  17:21

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SENTENZA Ergastolo a Fulvio Baule: aveva ucciso a colpi d’ascia i suoceri

Il 42enne aveva ucciso i suoceri, Basilio Saladdino e Liliana Mancusa, il 26 febbraio 2022, a Porto Torres.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
11 Giugno 2024
Prima pagina //

La Corte d’assise di Sassari ha condannato all’ergastolo Fulvio Baule, il 42enne di Ploaghe a processo per aver ucciso a colpi d’ascia i suoceri, Basilio Saladdino e Liliana Mancusa, il 26 febbraio 2022, a Porto Torres, riducendo in fin di vita la moglie, Ilaria Saladdino, dalla quale si era appena separato.

Il carcere a vita era stato sollecitato anche dalla pm Enrica Angioni nella sua requisitoria.

La pubblica accusa aveva chiesto inoltre l’aggravante della crudeltà, della premeditazione e di aver commesso il fatto alla presenza di minori, ossia i due figli della coppia, di un anno di età, oltre alla decadenza della patria potestà. Per la difesa, invece, la premeditazione è da escludere: “Non vedeva i suoceri da sei mesi e l’incontro con loro quella sera è stato casuale”, aveva detto in aula l’avvocato Nicola Lucchi. La perizia psichiatrica disposta dalla Corte ha stabilito che Balulr al momento dei fatti e allo stato attuale è capace di intendere e volere.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.