BATStato prima
Decreto di Sequestro Preventivo, emesso dal Gip

Bari. Sequestro preventivo per oltre 31 milioni di euro

Gli accertamenti effettuati dalla DIA di Bari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia, hanno condotto alla minuziosa ricostruzione della complessa dinamica finanziaria criminale


Di:

Bari. La Direzione Investigativa Antimafia, attraverso il Centro Operativo di Bari – in collaborazione con le   omologhe strutture di Milano, Roma e Torino –  nei giorni scorsi ha dato esecuzione al Decreto di Sequestro Preventivo, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminare di Bari , su richiesta della Procura della Repubblica / Direzione Distrettuale Antimafia.

Il provvedimento colpisce beni mobili ed immobili, fino alla concorrenza della somma di EURO 31.272.961,59 valore  pari al profitto illecito realizzato attraverso una articolata serie di reati fiscali (per oltre 26,5 MLN di euro) e alla derivante somma oggetto di complesse procedure di riciclaggio e autoriciclaggio  (per oltre 4,6 MLN di euro), riconducibili alle illecite disponibilità accumulate e occultate nel tempo da Francesco Giordano, imprenditore originario di Bitonto (BA), operante nel settore della somministrazione di manodopera ad aziende della lavorazione delle carni.

Gli accertamenti effettuati dalla DIA di Bari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia, hanno condotto alla minuziosa ricostruzione della complessa dinamica finanziaria criminale che ha consentito a Giordano di procurarsi illecitamente ingenti proventi, quantificati, con l’ausilio di dettagliata consulenza tecnica, in oltre € 26.000.000,00, attraverso la commissione di numerose frodi fiscali fra il 2014 e il al 2017.

Giordano Francesco era di fatto il dominus di un multiforme intreccio societario operante nell’hinterland milanese, ma organizzato e diretto dalla provincia di Bari, costituito da una società consortile per azioni, da società di capitali socie di detta SCpA e da società di capitali c.d. “esterne”, tutte rappresentate legalmente e partecipate da soggetti prestanome.

 

Bari. Sequestro preventivo per oltre 31 milioni di euro ultima modifica: 2018-07-11T11:09:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This